ultime notizie:
|

Sabrina e Ivano erano come due fidanzati

Sabrina Misseri

Due donne, sorelle e madri. Due ragazze, cugine e figlie. Quattro vite che scorrono lente tra le stradine di Avetrana, legate a doppia mandata dall’invidia, spezzate per sempre da un delitto. Dall’udienza che si è svolta ieri in Corte D’Assise a Taranto sull’omicidio di

Omicidio Scazzi, dovrete condannare Misseri

Michele Misseri

Annuncia che verranno acquisite nuove intercettazioni degli sms tra Sabrina e Ivano, «determinanti riguardo al movente del delitto». Aggiunge che tutto è preciso come un’equazione: «L’innocenza di Sabrina e Cosima passa per la colpevolezza di Michele Misseri. Se deciderete che le due donne non

Sabrina e Cosima devono rimanere in carcere

Sabrina Misseri e Cosima Serrano

Cosima Serrano e Sabrina Misseri restano in carcere. Il tribunale del riesame di Taranto ieri ha rigettato l’istanza di scarcerazione per madre e figlia accusate di aver sequestrato e ucciso Sarah Scazzi e di aver provveduto – in concorso con Michele Misseri – a

Scontro per rimettere in libertà Cosima e Sabrina

Sabrina Misseri

L’udienza del Tribunale del Riesame che valutava la possibilità di rimettere in libertà Sabrina Misseri e Cosima Serrano si è chiusa per il momento senza niente di fatto, e ha rimandato la decisione di qualche giorno. Il Riesame era chiamato a valutare l’ordinanza di

Omicidio Sarah, Sabrina e Cosima a giudizio

Sarah Scazzi

Si aprirà il 10 gennaio, davanti alla Corte d’Assise di Taranto, il processo per l’omicidio di Sarah Scazzi. Lo ha deciso il giudice Pompeo Carriere, al termine di undici udienze preliminari, rinviando a giudizio Cosima e Sabrina Misseri, la zia e la cugina di

Omicidio Sarah, Misseri continua a dirsi colpevole

Michele Misseri

Michele Misseri – ieri mattina in diretta tv ha continuato ad attribuirsi ogni responsabilità sull’omicidio di Sarah Scazzi. Dice di non aver più paura dei giudici e che Cosima Serrano e Sabrina Misseri hanno detto la verità. Che ha fatto tutto da solo, dall’omicidio

Sabrina Misseri e Cosima Serrano restano in cella

Sabrina Misseri

La speranza di tornare a casa non si era mai spenta del tutto. Col tempo si era addirittura rinvigorita ma ieri è arrivata la doccia gelata: Sabrina Misseri e sua madre Cosima Serrano resteranno in carcere. Il gup di Taranto ha rigettato la richiesta

Omicidio Sarah Scazzi, è Michele l’assassino

Cosima Serrano

Chiede il «non luogo a procedere» perché Sabrina, accusata con la madre Cosima Serrano di aver ucciso Sarah Scazzi, «non ha commesso il fatto». L’omicidio della cuginetta di Sabrina avrebbe uno sfondo sessuale. Lo ha sostenuto Franco Coppi, avvocato di Sabrina Misseri, all’arringa in

Omicidio Sarah Scazzi, sono pentito

Michele Misseri

A Michele Misseri non basta autoaccusarsi dell’omicidio di sua nipote Sarah Scazzi. Adesso si dà anche del vigliacco e lo fa pubblicamente. Ha anche scritto venti pagine fitte, tutte a mano, e ha consegnato il memoriale ai giudici. All’uscita dalla Procura di Taranto, dopo

Omicidio Sarah Scazzi, oggi parlerà Sabrina

Sabrina Misseri

«Ho visto mia moglie e mia figlia cariche d’odio nei miei confronti e ora dirò tutta la verità». Michele Misseri continua a parlare al di fuori delle aule giudiziarie: oggi riprenderà l’udienza preliminare per il processo sull’omicidio di sua nipote Sarah Scazzi. Ieri era


ultime notizie Sabrina Misseri, ultima ora Sabrina Misseri, ultimissime notizie Sabrina Misseri, ultime news Sabrina Misseri

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis