ultime notizie:
|

Libyan Investment Authority ritorna in Unicredit

Libyan Investment Authority

La Libia ritorna in Unicredit e punta a rientrare in consiglio. «Abbiamo una quota significativa, la manterremo» dice Mohsen Derregia, presidente della Libyan Investment Authority (Lia), il fondo sovrano di Tripoli nel corso di un incontro con la stampa che ha annunciato un incontro

Shukri Ghanem trovato morto a Vienna

Shukri Ghanem

Shukri Ghanem, ex ministro libico del petrolio e stretto collaboratore dello scomparso Muammar Gheddafi è stato ripescato ieri, privo di vita, dal Danubio a Vienna. Secondo la polizia l’uomo, 69 anni, potrebbe essere precipitato nel fiume a seguito di un malore, forse un attacco

Tuareg in rivolta nel Mali, rivogliono la loro terra

Tuareg

I tuareg del Movimento di liberazione nazionale dell’Azawd hanno preso il controllo della città di Timbuctu e dell’intera regione. Nei prossimi giorni, l’Mnla avvierà «la sua missione di difesa e messa in sicurezza del territorio dell’Azawad» che considerano la propria terra. Timbuctu, la regina

Saif al-Islam, braccio di ferro tra l’Aja e Tripoli

Saif al-Islam Gheddafi

Molto probabilmente il processo all’Aia di Saif Al-Islam Gheddafi non ci sarà mai. Nonostante il mandato d’arresto per crimini contro l’umanità emesso dalla Corte Penale Internazionale lo scorso anno, il figlio del colonnello Muammar Gheddafi dovrebbe essere giudicato dalle nuove autorità di Tripoli. «Il

Sequestrati beni Gheddafi per 1,1 miliardi di euro

Muammar Gheddafi

Non solo partecipazioni finanziarie in aziende blasonate e banche regine del made in Italy. Non solo la prestigiosa quota nella Juve, la squadra più amata e conosciuta del Belpaese. Accanto al sostanzioso portafoglio di partecipazioni, sequestrato dalla Guardia di finanza di Roma ai fondi

Catturato al-Senussi, capo degli 007 di Gheddafi

Abdullah al-Senussi

Abdallah Senussi, l’ex capo dell’intelligence di Muammar Gheddafi, soprannominato «il macellaio», è stato arrestato ieri in Mauritania. Senussi è uno degli ultimi esponenti di spicco del regime di Gheddafi che era rimasto ancora a piede libero. Fonti libiche, arabe e occidentali lo hanno accusato

L’Aise liberò in Libia le forze speciali britanniche

Adriano Santini

La diplomazia italiana in vista di un incontro con il ministro Hague è pronta a rispolverare un fatto che ha reso celebre l’iniziativa dell’Aise in Libia. Nel marzo 2011 sei teste di cuoio dello Special Air Service, uno dei reparti speciali meglio addestrati al

Indipendenza della Cirenaica, pronti uso forza

Mustafa Abd al-Jalil

Spirano venti di guerra civile sull’altra sponda del Mediterraneo. Dopo la nascita di un Consiglio provvisorio della Cirenaica a Bengasi che chiede «autonomia» da Tripoli e reclama un sistema federale, ieri il leader del Cnt, Mustafa Abdel Jalil, ha minacciato di ricorrere alla forza

I contratti con Eni su gas e petrolio non si toccano

Abdel Rahim al-Kib

Le autorità libiche hanno precisato ieri che l’annunciata revisione dei contratti siglati dall’azienda italiana Eni con l’ex leader libico Muammar Gheddafi non riguarderà gli accordi su petrolio e gas. «Per non far confusione, le attività che saranno oggetto di revisione sono i progetti di

La Libia vuole rivedere il Trattato con l’Italia

Mohamed Abdelaziz

La Libia vuole rivedere il Trattato di amicizia italo-libico. Così ha fatto sapere ieri il viceministro degli Esteri di Tripoli, Mohamed Abdelaziz, autore di una dichiarazione riportata dall’agenzia di stampa statale Wal. Stando a quanto sostiene il ministro, il nuovo governo della Libia «ha


ultime notizie Muammar Gheddafi, ultima ora Muammar Gheddafi, ultimissime notizie Muammar Gheddafi, ultime news Muammar Gheddafi

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis