ultime notizie:
|

Trattativa Stato-mafia, rinvio a giudizio per imputati

Marcello Dell'Utri

Il processo sulla presunta trattativa Stato-mafia si farà. Sono stati tutti rinviati a giudizio i dieci indagati nell’inchiesta condotta dalla procura di Palermo. Sul banco degli imputati saliranno ex capi di Cosa nostra, ex politici di spicco come Marcello Dell’Utri e Nicola Mancino ed

Trattativa Stato-mafia, il processo resta a Palermo

Nicola Mancino

Resta tutto a Palermo il processo sulla presunta trattativa tra Stato e mafia che sarebbe avvenuta per far cessare le stragi del ’93. Lo ha deciso ieri il gup Piergiorgio Morosini, respingendo la richiesta dei legali di Nicola Mancino che chiedevano il trasferimento di

Trattative Stato-mafia, ero a favore del 41 bis

Giuliano Amato

«Mai saputo di trattative tra uomini dello Stato e la mafia. Ero fermamente a favore del 41 bis. La reazione delle istituzioni a quella stagione ci fu, con l’arresto di Totò Riina, ma la matassa non è ancora sbrogliata e l’Italia ha un problema

Trattativa Stato-mafia, 12 richieste rinvio a giudizio

Marcello Dell'Utri

Vent’anni fa l’assassinio dell’eurodeputato Salvo Lima. Non era riuscito a «garantire» in Cassazione i boss condannati al maxiprocesso. Proprio allora cominciò, secondo la procura di Palermo, una trattativa per fermare l’attacco allo Stato, proseguito invece con la strage di Capaci del 23 maggio 1992

Trattativa stato mafia, indagato generale Subranni

Paolo Borsellino

Una udienza del processo al generale Mario Mori per la mancata cattura dell’ottobre del 1995 di Bernardo Provenzano ha aperto oggettivamente davanti ad un Tribunale uno scenario della presunta trattativa tra mafia e Stato per fare cessare le stragi. Il pentito Gaspare Mutolo dopo

Nessun patto mafia-Stato durante le stragi del ’92

Nicola Mancino

Nicola Mancino è stato ministro dell’ Interno, ha presieduto il Senato ed ha guidato il Consiglio Superiore della Magistratura. Di contrasto alla mafia, dunque, si è occupato a lungo pur da ruoli diversi. Ieri Mancino, chiamato a testimoniare Palermo, ha ribadito, ancora una volta,

Il pentito accusa Schifani, insorge il Pdl

Renato Schifani

Stefano Lo Verso, boss mafioso, spiega nell’aula del Tribunale di essersi pentito perché è «meglio morire in piedi che vivere strisciando» e per assicurarsi «un posto nel regno dei cieli». E subito dopo si ingegna a spedire all’inferno non solo l’ex comandante del Ros,


ultime notizie Mario Mori, ultima ora Mario Mori, ultimissime notizie Mario Mori, ultime news Mario Mori

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis