ultime notizie:
|

Vertice tra Squinzi e i leader Cgil, Cisl e Uil

Giorgio Squinzi

Vertice a sorpresa ieri pomeriggio tra il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, e i tre leader sindacali Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti. Mentre i giudici della Corte di Cassazione erano a momenti nel rendere pubblica la sentenza su Berlusconi, i segretari generali

Fabbrica Italia non è un impegno assoluto

Sergio Marchionne

Idillio finito tra Marchionne e Cisl e Uil, che sulla fiducia al Lingotto l’anno scorso avevano consumato una storica rottura con la Cgil. Dopo l’uscita dell’ad che ha messo in dubbio gli investimenti italiani di Fiat («Fabbrica Italia non è un impegno assoluto»), ieri

Il dramma occupazione deve tornare priorità

Giovanni Centrella

Sindacati e lavoratori di nuovo mobilitati. «La Campania e la crisi produttiva. Lavoro, equità, legalità» è lo slogan dietro al quale oggi scenderanno in piazza a Napoli. Protesta-denuncia, che per la prima volta vedrà la presenza di tutti e quattro i segretari nazionali di

Riforma dell’articolo 18, ultimatum alla Fornero

Elsa Fornero

È un primo maggio particolare per Camusso, Bonanni e Angeletti. Oggi i leader di Cgil, Cisl e Uil saranno ancora insieme lungo le strade e poi sul palco di Rieti, ma soprattutto, dopo tanto tempo, ritrovano una unità di intenti che mancava. La lunga

Riforma del lavoro, il governo non blinda il testo

Elsa Fornero

Riforma del lavoro a tappe: ieri mattina in Commissione Lavoro del Senato è stata completata l’illustrazione degli oltre mille emendamenti; da mercoledì 2 maggio le prime votazioni; poi il passaggio alla Camera. Il governo è intenzionato a chiudere l’esame del ddl entro giugno. Cioè

Angeletti attacca Monti, era meglio Berlusconi

Luigi Angeletti

Il leader della Uil, Luigi Angeletti, colpisce ancora. Dopo che nei giorni scorsi ha evocato il licenziamento del ministro Elsa Fornero «per giusta causa», ieri, ai microfoni di Radio 24, è ritornato ad attaccare il governo Monti: «Non c’è paragone. Era meglio Berlusconi, noi

Sindacati a Squinzi, avviare confronto costruttivo

Giorgio Squinzi

Divisi sulla riforma del lavoro. Uniti nel chiedere al presidente Squinzi un confronto costruttivo e leale. Per il leader della Cisl, Raffaele Bonanni, il nuovo numero uno di Confindustria deve continuare nella linea riformatrice e di confronto con il sindacato. E deve farlo «in

Articolo 18, no ai licenziamenti facili

Susanna Camusso

Cgil e Fiom rimango ferme nella loro posizione. Al termine del vertice di palazzo Chigi, Monti fotografa le posizioni in campo: “sull’articolo 18 solo la confederazione di corso Italia è contro”. In realtà, anche Luigi Angeletti avanza delle perplessità: “nell’impianto del governo ci sono

Meno tasse sui salari, tensione Bersani-Ichino

Pier Luigi Bersani

Non solo non hanno alcuna intenzione di abbandonare la partita, ma a questo punto rilanciano. Nella trattativa sulla riforma del mercato del lavoro, secondo i sindacati, deve entrare anche la questione di come far aumentare la busta paga dei lavoratori italiani, attualmente troppo avara

Decreto liberalizzazioni Monti, ipotesi fiducia

Mario Monti

Impegnato nel suo primo viaggio da premier in Libia, Mario Monti non ha tralasciato di sorvegliare le vicende nazionali, dominate dalle reazioni sul decreto per le liberalizzazioni. E nelle ultime ore prende consistenza che sul provvedimento possa essere posta la fiducia. «Il Parlamento è


ultime notizie Luigi Angeletti, ultima ora Luigi Angeletti, ultimissime notizie Luigi Angeletti, ultime news Luigi Angeletti

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis