ultime notizie:
|

Berlusconi dimissionario sente Merkel e Putin

Silvio Berlusconi

Molte telefonate ieri mattina per il presidente del Consiglio dimissionario Silvio Berlusconi. I primi con cui ha parlato sono stati il cancelliere tedesco Angela Merkel e Vladimir Putin, secondo quanto hanno riferito i giovani appartenenti ad una delegazione del Pdl, che, partita nella notte

Pd e Terzo Polo sosterranno il governo Monti

Dario Franceschini

«Non perdere tempo, non c’è spazio per furberie o giochini. Dobbiamo al più presto dare vita al nuovo governo». Nell’ultimo giorno dell’esecutivo Berlusconi, Pier Ferdinando Casini torna a ribadire il sostegno pieno e convinto del Terzo Polo al governo Monti, e l’intesa totale con

Berlusconi blinda Letta e Nitto Palma

Silvio Berlusconi

«Ma guarda che i problemi li abbiamo anche noi, ma questa cosa va fatta». A metà pomeriggio Maurizio Lupi mette il braccio sulle spalle di Pier Luigi Bersani e insieme si dirigono nell’ufficio del presidente della Camera Gianfranco Fini. La cordialità con l’esponente del

Mario Monti senatore a vita, l’incarico è vicino

Mario Monti

Calare il più in fretta possibile il sipario sul governo di Silvio Berlusconi, creare le condizioni per non rassegnarsi all’ineluttabilità delle elezioni anticipate e almeno tentare di chiudere la crisi con la nascita di un governo di larghe intese. Per rassicurare i mercati e

Governo Monti con Saccomanni all’Economia

Mario Monti

Mario Monti, nominato ieri senatore a vita, sembra destinato ad occupare la prima e più importante casella del nuovo governo che potrebbe prendere quota domenica sera. Le altre caselle del nuovo esecutivo sono ancora tutte da assegnare e il primo rebus da risolvere sarà

Berlusconi si dimette dopo il sì alla legge di stabilità

Silvio Berlusconi e Gianni Letta

Alla fine ha pronunciato anche quella parola che mai avrebbe voluto dire: dimissioni. «Mi dimetto dopo il voto sulla legge di stabilità», fa sapere a sera il premier Silvio Berlusconi, reduce dal colloquio al Colle col presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. «Lascio, non ho

Dimissioni dopo legge stabilità, poi elezioni

Silvio Berlusconi

Berlusconi è voluto andare avanti fino in fondo come aveva annunciato la settimana scorsa. Dopo i vari inviti dell’opposizione a dimettersi è stato il turno dei frondisti del Pdl che hanno chiesto al Cavaliere di fare un passo indietro. Persino la Lega Nord ha

Sbloccati 8 miliardi di fondi europei per il sud

Raffaele Fitto

Siglato a Palazzo Chigi tra il ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto, e il Commissario europeo per le Politiche regionali, Johannes Hahn, il Piano d’azione per la riallocazione dei fondi europei 2007-2013. L’accordo sblocca otto miliardi di fondi Ue a rischio

Berlusconi perde la maggioranza, mi hanno tradito

Silvio Berlusconi

Il Rendiconto generale dello Stato passa con 308 voti e 321 astensioni alla Camera dei deputati. La maggioranza assoluta a Palazzo Montecitorio è di 316 deputati – sono 11 i deputati che voltano le spalle a Berlusconi: Roberto Antonione, Fabio Fava, Gennaro Malgieri, Giustina

L’opposizione verso l’astensione sul Rendiconto

Dario Franceschini

Astensione più probabilmente, ma anche voto contrario. Quando i capigruppo delle opposizioni si vedranno stamane alla Camera, saranno queste due le opzioni al vaglio della condotta parlamentare rispetto al voto sul Rendiconto dello Stato. «Dipende dal numero, dalla volontà e dai propositi dei cosiddetti


ultime notizie Gianni Letta, ultima ora Gianni Letta, ultimissime notizie Gianni Letta, ultime news Gianni Letta

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis