ultime notizie:

Scudetto Juve, la stella fuorilegge di Agnelli

Andrea Agnelli

Andrea Agnelli

Essere campione e modello: in queste due parole c’è la differenza tra la Juventus che conquista lo scudetto e il club che per fare i conti usa un pallottoliere fuorilegge e chiede le «tre stelle», una per ogni dieci titoli vinti. Certo, che sia Moggi a sostenere la tesi dei 30 scudetti non sorprende. Che Andrea Agnelli, dopo un anno di vergognose carte bollate per sfidare il sistema, annunci una sorpresa sulla nuova maglia, non fa ridere. Perché non metterà una foto di Moratti. La promessa minacciosa di Agnelli sa di arroganza, intolleranza e superficialità. Fu proprio l’avvocato della Juve, Zaccone, a patteggiarne la retrocessione in serie B con annessa penalizzazione. Per condotta antisportiva alla società fu revocato il titolo di Campione d’Italia 2004-2005 e fu retrocessa all’ultimo posto nel campionato 2005-2006. Anche chi non ha mai visto Perry Mason sa che al patteggiamento si arriva quando l’acqua è alla gola. Agnelli ora pensa che basti ballare sulle punte, grazie a una squadra d’oro e a 14 milioni di tifosi in festa. Non ha capito che una volta la Juve era modello prima di essere campione. © Fabio Maccheroni

Lascia un commento alla notizia


Andrea Agnelli, agnelli andrea

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis