ultime notizie:

Prima semifinale di Copa América 2011, Uruguay Perù

Edinson Cavani

Edinson Cavani

Tutti a casa, con le ossa rotte. La Coppa America è stata il teatro di una vera e propria «revolucion» dai toni decisamente sudamericani: fuori ai quarti le favoritissime Argentina e Brasile; a casa anche il Cile, outsider di lusso. Resta l’Uruguay a contendere il trofeo alle cenerentole Perù, Venezuela e Paraguay. Bocciate le nazionali, abbattuti quasi tutti gli idoli d’oro. A Cominciare da Messi, pallone d’oro triste e senza lo straccio di un gol con la seleccion, per proseguire con Ganso, Neymar, Sanchez, Tevez solo per citare coloro che, a suon di quotazioni faraoniche, stanno imperversando nel calciomercato. Bocciati, di conseguenza, i nuovo «santoni»: gli argentini sono pronti a scaricare Batista (e a riabbracciare Maradona), i brasiliani a disconoscere Menezes. Entrambi però, per il momento, confermati dalle federazioni. Tra le grandi rimane solo l’Uruguay del saggio Maestro Tabarez, quarta un anno fa ai mondiali sudafricani, che nella semifinale di questa notte (ore 2,45 diretta Sky) ritroverà Cavani. Di fronte la «celeste» avrà il Perù guidata dal ct uruguaiano Markarian che ha allestito un buon collettivo arricchito dal talento del fiorentino Vargas e dell’attaccante dell’Amburgo Guerrero, una delle rivelazioni del torneo con già due gol all’attivo. Domani (sempre a notte fonda da noi ovvero alle 2,45) la seconda semifinale tra Paraguay (killer del Brasile ai rigori) e il Venezuela, vera sorpresa del torneo. La nazionale di Caracas un tempo nemmeno troppo lontano era la squadra materasso sia delle qualificazioni mondiali, sia della Coppa America. Ma guai a ricordarglielo: «Siamo arrivati dove ci troviamo oggi dopo aver battuto tre squadre da mondiale», tuona Farias il ct che ha portato la «vinotinto» alla conquista della prima semifinale della storia venezuelana. «Con il tempo ci renderemo conto di quello che abbiamo fatto, ma il lavoro – ha rilanciato Farias – e i risultati fanno già giustizia al Venezuela, noi rimaniamo concentrati anche sul Mondiale. È ora di dire basta alle etichette e ai ruoli prestabiliti».

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis