ultime notizie:

Partita Napoli-Juventus, gol e rabbia per pareggio

La partita Napoli-Juventus

La partita Napoli-Juventus

Napoli-Juve comincia tra momenti di paura all’altezza di viale Augusto per la comitiva juventina e ironia pura all’interno dello stadio San Paolo. Innanzitutto la tensione. Tutto scoppia quando il pullman che accompagna la formazione di Antonio Conte attraversa il viale che conduce allo stadio. Scortato dalle camionette della polizia è costretto a rallentare per l’intenso traffico. A questo punto, attorno al bus, si avvicinano numerose persone, molte a bordo degli scooter, e parte un lancio di sassi. Uno di questi, presumibilmente un mattone, crepa un vetro sulla fiancata destra del bus. Nessun raid organizzato. Gli stessi dirigenti bianconeri, infatti, escludono la presenza di bastoni o persone incappucciate attorno al pullman. Molta paura per gli occupanti. Fortunatamente la protezione con il doppio strato evita lo sfondamento, mentre la polizia disperde i facinorosi permettendo al bus di proseguire. Inizia la partita dover per un’ora gli azzurri hanno dominato, con il gol di Hamsik e la doppietta di Pandev. Ma hanno ceduto alla distanza perché evidentemente il cumulo di partite logora la squadra, che non ha in tutti i ruoli adeguati ricambi. E pensare che il Napoli era riuscito a «nascondere» l’assenza di Cavani, infortunato, grazie ad Hamsik, utilizzato in più ruoli da Mazzarri, e allo scatenato ex interista. Otto minuti di blackout nel finale della partita, così il Napoli ha visto sfumare la vittoria sulla Juve e non è riuscito ad avvicinarsi al vertice della classifica. Al San Paolo si sono visti sei gol ma il Napoli non ha sorriso, chiudendo il mese di novembre senza vittorie in campionato.

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis