ultime notizie:

Laure Manaudou torna ad allenarsi per Londra 2012

Laure Manaudou

Laure Manaudou

Due anni e 20 chili dopo Laure Manaudou è tornata. O meglio: tornerà. Ventiquattro mesi lontano dalla piscina non passano certo senza farsi sentire sulla forma fisica di un’atleta, seppur di livello come l’ex campionessa olimpica e mondiale. E allora la bella Laure è pronta a mettersi sotto per ritrovare lo sprint di un tempo. Obiettivo: Londra 2012, ma soprattutto tornare a insidiare lo scettro della regina del nuoto internazionale, quella Federica Pellegrini che, oltre al primato in acqua, le ha soffiato l’allenatore e il ragazzo. La storia fra la Pellegrini e Luca Marin è in realtà successiva alla rottura fra l’italiano e la campionessa francese, ma sul fatto che la sfida fra le due nuotatrici non sia esclusivamente sportiva non ci sono dubbi. «Ho deciso di ricominciare a gareggiare – ha dichiarato la Manaudou ai media francesi -. Ho bisogno di un po’ di tempo, non sono certo in forma per un campionato del mondo. Ho bisogno di lavorare». Già da ottobre la francesina ha ripreso ad allenarsi ad Auburn, negli Stati Uniti, sotto la guida di Brett Hawke, che segue anche il suo attuale compagno, Frederick Bousquet. Otto mesi in piscina, però, non bastano, così l’atleta francese si misurerà solo in alcune categorie. «L’obiettivo sono i 100 e i 200, a dorso, ma soprattutto stile libero – ha spiegato -. Per i 400 niente da fare, è una gara troppo lunga ormai. Conto di essere in forma la prossima stagione. Ho preso venti chili e avevo un forte bisogno di tornare in acqua».

Olimpionica dei 400 stile libero ad Atene 2004 e con tre ori mondiali nel palmarès, Laure Manaudou si era ritirata nel 2009, appena 22enne. Qualche mese dopo, rivelò di essere incinta (la piccola Manon, avuta da Bousquet, è nata nell’aprile 2010). Tra i fasti sportivi e il ritiro, si consumò il burrascoso rapporto con Marin, che la francese aveva seguito in Italia, infischiandosene delle polemiche scoppiate in patria. Ma il periodo italiano fu un fallimento sentimentale e sportivo, culminato nel licenziamento da LaPresse di Torino, dopo solo tre mesi. Adesso l’annuncio di un suo ritorno in vasca. Un guanto di sfida lanciato alla Pellegrini, che, dal canto suo, non si scompone. «Sono curiosa di vedere a quali livelli saprà arrivare – ha detto la Federica nazionale -. Sarà un’avversaria in più da rispettare in futuro». Diplomatica e pungente.

Lascia un commento alla notizia


Laure Manaudou, manaudou

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis