ultime notizie:

Edoardo Reja si dimette ma Lotito lo riconferma

Edoardo Reja

Edoardo Reja

Nel pomeriggio di ieri si è arrivati ad un soffio dalla fine dell’avventura di Edy Reja alla Lazio. Troppe critiche, troppi improperi da parte del pubblico per poter proseguire l’opera a Roma. L’ex allenatore del Napoli già domenica, dopo il ko con il Genoa e un durissimo confronto con Lotito, aveva puntato l’indice sull’atteggiamento del pubblico: «Non ho un ottimo feeling con la tifoseria, le critiche ci sono sempre state ma in questo clima è difficile lavorare. Questo ambiente mi ha già stufato e il presidente lo sa». Già nella mattinata di ieri circolavano notizie sul fatto che Reja si sarebbe presentato dimissionario all’allenamento, voci poi rivelatesi fondate e infatti l’allenamento sarebbe stato diretto dal suo vice Giovanni Lopez in attesa che a Formello piombasse Lotito per risolvere la questione. È stato un confronto duro e serrato quello avuto col patron biancoceleste che ha però respinto ogni idea di allontanamento dell’allenatore, confermandogli la sua fiducia. Il presidente ha voluto che anche i calciatori dopo l’allenamento si fermassero a parlare con il tecnico. Dopo le 19 i giocatori sono usciti alla spicciolata dal centro tecnico di Formello senza rilasciare dichiarazioni, seguiti dallo stesso Reja.

Solo in serata è stata data la comunicazione che oggi alle 12 ci sarà la consueta conferenza stampa prima della partenza per Cesena, che si preannuncia piuttosto movimentata. Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha tuttavia negato che il tecnico dei biancazzurri, Edy Reja, abbia proposto di lasciare la panchina, e ha attaccato «chi mette in giro voci artatamente false e destabilizzanti per arrecare danno alla squadra e alla società». Ha spiegato il dirigente: «Sono tornato a Formello dopo la fine del mio periodo di inibizione di 44 giorni, che mi ha impedito di svolgere il mio ruolo di dirigente sportivo. Ho incontrato la squadra e il tecnico per fare il punto. Ci siamo chiariti sulla situazione, sul progetto e sulle prospettive, ma non c’è stato altro. Intendo quindi combattere questo sistema che con voci e notizie artatamente false tenta di avviare un processo di destabilizzazione. Sono pronto anche ad adire le vie legali».

Sulle dimissione del tecnico interviene anche il dg dell’Atalanta, Pierpaolo Marino: «Le dimissioni? A Napoli le presentò più volte, ma dopo una chiacchierata si ripartiva alla grande. Penso che il suo sia un segnale per ottenere ancora la fiducia di società, dirigenti e ambiente». Marino aggiunge: «Non ha mai avuto problemi con Lavezzi, solo in un episodio in Europa League ma nulla di più. L’accostamento con il caso Zarate è sbagliato». © Alessio Buzzanca

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis