ultime notizie:

Colonne sonore videogiochi come opere d’arte

Medal of Honor

Medal of Honor

Nate come accompagnamenti, elevate al rango di piccole perle dal genio di Koji Kondo (il primo grande compositore di score per videogiochi, a partire dai primi arcade Nintendo) e ora affermate come vere opere, edite in album a sè stanti, le colonne sonore dei videogiochi non sono più musichette. La soundtrack di un videogioco da sequenza di note per sottolineare momenti del gioco, è cresciuta negli anni ‘80 fino a comprendere temi musicali complessi che integrassero le melodie con il gameplay, ed è diventata oggi una colonna sonora più articolata di quelle cinematografiche, in un’escalation di successo pari a quella dei giochi che hanno aiutato. Per anni le musiche sono state programmate dentro le mille costrizioni delle memorie ristrette dei giochi utilizzando i linguaggi di programmazione, poi finalmente i sintetizzatori hanno cominciato a proporre soluzioni più complesse, fino ad imitare gli strumenti reali. Ma è stato con l’introduzione di vere orchestre all’opera che i compositori di serie A si sono accorti di cosa accadeva nel mondo dei videogame. Oggi lavorano alle musiche per videogiochi autori noti come John Debney, che ha composto Iron Man 2 e La passione di Cristo per poi darsi alle musiche di Lair, o Michael Giacchino, il genio dietro molta musica Pixar o la colonna sonora di Lost che è nato nei videogiochi, con Medal of Honor e solo poi è sbarcato al cinema e in televisione.

Dei videogame i compositori amano l’idea di poter musicare i momenti di gameplay più che le sequenze filmiche, perchè questi necessitano di sforzi di immaginazione e creatività molto più grandi, ed offrono durate molto più vaste. Uno score videoludico può anche arrivare a 7 ore di durata, coinvolgendo 2-3 compositori differenti visto il numero di ore di gioco e di diverse ambientazioni solitamente previste. Per capire la vitalità del settore basta guardare all’evoluzione dei titoli più storici, al lavoro di Koji Kondo su Zelda, dal primo gioco fino alle orchestre di Ocarina of Time, o quello fatto sui diversi Castlevania, nati con musiche emozionanti, vessati da molta techno e ora tornati alla sinfonica con Oscar Araujo. © Gabriele Niola

Lascia un commento alla notizia

jennifer lawrence creampie taraji p. henson nude briana evigan fappening micaela schaefer nude cara delevingne pussy tania raymonde nude goliath karissa shannon sex olivia wilde bush renee olstead leaked tina rodriguez nude selena gomez cameltoe anna kendrick fappening game of thrones fappening sjokz nude daniela lopez osorio nude olga seryabkina nude rosie huntington-whiteley fappening jill scott fappening dianna agron bare nude lizzy caplan leaked

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis