ultime notizie:

Il genoma umano non può essere brevettato

Genoma umano

Genoma umano

Finalmente anche l’America se n’è accorta. In Europa il Dna non è mai stato considerato brevettabile e ieri è arrivata la decisione della Corte Suprema degli Stati Uniti: all’unanimità i nove giudici della Corte hanno stabilito che un segmento di Dna umano e i geni in esso contenuti non possono considerarsi in alcun modo oggetto di brevetto. Si tratta di una presa di posizione molto importante che, finalmente, consente anche agli Stati Uniti di allinearsi a quello che in Europa era un orientamento che si è affermato sin da quando, negli anni Ottanta, sono arrivati i primi risultati scientifici sull’estrazione del Dna. Se infatti l’Ufficio Brevetti Europeo non ha mai rilasciato patenti che attestassero la proprietà privata di un gene isolato dal Dna, fino a ieri, negli Usa c’era ancora la possibilità di brevettare un gene di un individuo, il che costituisce un assurdo. Il Dna, in quanto tale, viene estratto da una cellula di un individuo e dargli una patente sarebbe come tentare brevettare un organo umano come il fegato, per esempio.

La sentenza della Corte Suprema, contemporaneamente, ha sancito che il materiale genetico sintetico, invece, può essere oggetto di brevetto. Anche qui la scelta è certamente ragionevole e più che condivisibile. In questo caso, infatti, non siamo più chiamati a pronunciarci su un elemento naturale, ma su un prodotto dell’ingegno umano che, giustamente, deve essere tutelato e brevettato in tutte le forme legali che difendono la proprietà intellettuale. Per quanto riguarda il settore delle realizzazioni genetiche sintetiche, insomma, la questione è pacifica. Ed è pacifico, altresì, che nel campo della ricerca genetica si brevettino i metodi per leggere il Dna, i protocolli e gli apparecchi impiegati per analizzarlo e interpretarlo. In quel caso il brevetto riacquista un senso, perché siamo di fronte a strumenti, tecniche e dispositivi che sono frutto della tecnologia e dell’attività umana. Ma cosa comporta, per la ricerca, la globalità di questa sentenza? Si tratta di una notizia sicuramente fondamentale. Negli anni scorsi, io stesso sono incappato diverse volte in momenti di “imbarazzo” scientifico con i colleghi d’Oltreoceano, proprio a causa di questa diversità di vedute, di questa disparità di normativa a proposito del trattamento dei geni e, di conseguenza, della messa a disposizione delle ricerche che li riguardavano. È un problema non di poco conto. Si pensi soltanto che, all’indomani del completamento della mappatura del genoma, nel 2001, il mondo ha dovuto ringraziare il fatto che questo risultato fosse stato ottenuto anche da un consorzio di enti pubblici, oltre che da Craig Venter, se il genoma è poi diventato di dominio pubblico.

Oggi come oggi, la sentenza della Corte Suprema è una grande vittoria non solo per i pazienti ma per tutta la comunità scientifica. I medici, infatti, potranno avere accesso a tutte le informazioni sui geni necessarie per progredire nei loro studi. Inoltre, si scongiurerà un serio pericolo, ossia la possibilità, per alcuni malintenzionati, di nascondere l’eventuale pericolosità dei propri protocolli di sperimentazione clinica, dietro il diritto, dietro la proprietà. Una maggiore trasparenza, insomma, con cui qualunque scienziato che abbia a cuore il progresso della scienza e la salute delle persone non ha paura di misurarsi. © Giuseppe Novelli, genetista dell’Università di Roma Tor Vergata

Lascia un commento alla notizia

lori mckenzie nude mila kunis leaked pics lady gaga leaked pic uncensored kacey barnfield nude keeley hazell sex tape sarah hagan nude emily o hara ratajkowski leaked photo jessica chobot sex camel bikini hayley atwell naked erin cummings naked gwyneth paltrow tits nude girls on all fours ashley greene the fappenning nicki minaj topless robin tunney nude nipple pokie charlotte mckinney see through jennette mccurdy porn karissa shannon sex

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis