ultime notizie:

Riforma legge elettorale, Pdl frena, Pd si divide

Luciano Violante

Luciano Violante

I tecnici del Pd sono al lavoro per definire una modifica del porcellum, partendo dalla bozza Violante, partendo da un sistema proporzionale. Ma le prime reazioni sono negative. Non va bene né al Pdl né a tutto il Pd. L’altolà di Gaetano Quagliariello, è deciso: mai si può permettere un «ritorno alla frammentazione». Stessa posizione di Fabrizio Cicchitto: no a un proporzionale puro. Per Osvaldo Napoli, è imprescindibile partire «dal principio maggioritario attorno al quale deve ruotare qualsiasi riforma». Nel Pd Arturo Parisi chiede a Bersani di smentire il l’ipotesi mentre Anna Finocchiaro boccia la proposta: «tante, troppe parole». Giorgio Tonini precisa: «Il Pd ha un’unica proposta ufficiale: il doppio turno di collegio. Tutte le altre sono solo prove tecniche in una difficile mediazione tra le forze politiche». Renato Schifani, presidente del Senato, ritiene che «il clima» sia «migliorato» per cui si «può mettere un po’ di ordine»: chiede di fare prima le riforme costituzionali e poi la legge elettorale. Pier Ferdinando Casini, leader Udc, afferma: «Sempre d’accordo su quello che fanno Pdl e Pd, si mettano d’accordo loro e sono d’accordo anch’io».

Lascia un commento alla notizia


luciano violante

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis