Rateizzazione Imu, scontro nella maggioranza

Pier Luigi Bersani

Pier Luigi Bersani

Tensione alle stelle sull’Imu. Complice anche il clima di attesa alla vigilia del nuovo vertice dei leader di maggioranza con il premier Mario Monti, la proposta di portare da due a tre rate il pagamento dell’imposta sugli immobili fa scintille tra Pd e Pdl. Dopo l’allarme lanciato dall’Anci, «i Comuni non potranno pagare gli stipendi», avverte il leader dei democrat Pierluigi Bersani. «L’ipotesi, non formalizzata, di articolare l’Imu su tre rate metterebbe i Comuni in ginocchio»,aggiunge Piero Fassino in qualità di sindaco di Torino. «L’Imu spiega ancora non consente di recuperare quanto i Comuni avevano con la vecchia Ici e gli enti locali continuano a proporre una diversa ripartizione dell’Imu: 70% ai Comuni e il 30% allo Stato. In quel caso saremmo anche disponibili a discutere una riduzione dei trasferimenti dallo Stato ai Comuni». Ma il segretario del Pdl, Angelino Alfano, non arretra ed è sicuro che il governo accetterà la proposta di rateizzazione che sarà presentata, sotto forma di emendamento al decreto fiscale, dal relatore pidiellino Gianfranco Conte. Si preannuncia dunque animata, lunedì, la discussione in Commissione Finanze della Camera. Il Pd propone di alleggerire l’Imu introducendo «un’imposta personale sui grandi patrimoni immobiliari», mentre Alfano del Pdl insiste: «Un’unica rata sarebbe improponibile per le famiglie che vivono in una situazione di grande difficoltà». Forse non sa che le rate sono già due. Si profilerebbe allora un doppio binario: due per le seconde case e tre (a giugno, settembre e dicembre) solo per l’immobile in cui si abita. Rateizzazione Imu ma non solo: il Pdl (Del Tenno) ha presentato un emendamento per l’alleggerimento dell’imposta sugli immobili nuovi invenduti. Il relatore Conte annuncia possibili novità anche sulle case storiche e quelle affittate a canone concordato. Al proposito arriva anche il parere della Corte dei Conti: la mancata riproposizione dell’abbattimento dell’aliquota Imu nei confronti di possessori di alloggi concessi in locazione «suscita perplessità» e «tale previsione, unitamente alla revisione degli estimi catastali, potrebbe ridurre la convenienza alla regolarizzazione dei rapporti locativi», avverte la magistratura contabile nell’ultima Relazione sulle leggi di spesa. © B.C.

Lascia un commento alla notizia

http://alicefilm.com/ - http://alittleboysblog.net/ - http://brasssolutions.com/ - http://brunodunker.com/ - http://aoload.com/ - http://benidilusso.com/

ripartizione imu comune stato, imu ripartizione stato comuni, ripartizione imu stato comuni, ripartizione imu tra comune e stato, imu canone concordato torino, ripartizione imu