ultime notizie:

Quell’Aventino parlamentare antifascista del 1924

Giacomo Matteotti

Giacomo Matteotti

L’Aventino parlamentare, in analogia col colle dell’antica Roma su cui si rifugiavano i plebei, prende il nome dalla decisione del 27 giugno del 1924 di un gruppo di deputati antifascisti di abbandonare i lavori della Camera in seguito al rapimento di Giacomo Matteotti che aveva denunciato brogli e violenze dei fascisti alle elezioni del ’24. Gli aventiniani si riunirono in una sala di Montecitorio – oggi quella della Lupa – dichiarando che non avrebbero partecipato alle sedute della Camera fino a quando il governo non avesse chiarito la propria posizione sulla scomparsa di Matteotti. Il 16 agosto venne ritrovato il cadavere del leader socialista, e Mussolini per tutta risposta – rivendicò in un discorso alla Camera del 3 gennaio del ’25 «la responsabilità politica morale e storica» del crimine. Due giorni dopo le attività del Parlamento furono soppresse dando così vita e compiutezza al regime fascista.

Lascia un commento alla notizia


aventino parlamentare

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis