ultime notizie:

Primarie Pd, Cialente si afferma a L’Aquila

Massimo Cialente

Massimo Cialente

Alle primarie del centrosinistra a L’Aquila ha vinto l’uscente Massimo Cialente. Il sindaco della ricostruzione post-terremoto chiude in netto vantaggio rispetto al suo avversario, il vendoliano Vittorio Festuccia (3512 voti contro 1465). Cialente e Festuccia si sono giocati la vittoria in un confronto incerto fino alla vigilia che ha coinvolto il popolo del centrosinistra, considerata l’alta affluenza (5010 votanti) alle primarie per scegliere il candidato sindaco della coalizione alle amministrative del prossimo mese di maggio. E sicuramente nella sfida tra medici – il sindaco uscente, Massimo Cialente, sostenuto da Pd, socialisti e Comunisti Italiani, e Vittorio Festuccia, il primario del reparto di medicina dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila, candidato di Sel con l’appoggio esterno di Rifondazione comunista – un’influenza determinante l’ha avuta il tragico sisma di quasi tre anni fa e la questione, irrisolta e fonte di continui conflitti, della ricostruzione dell’Aquila. Fatto questo che ha consegnato la contesa all’attenzione nazionale, con Sel che mirava a ripetere i clamorosi successi di Genova e Rieti e con il Pd che sperava di convincere gli elettori sul fatto che Cialente ha agito bene. Alla vigilia il sindaco uscente è stato dato per favorito, ma nel corso della giornata i rumors avevano indicato un quadro equilibrato ma, ieri sera, a metà spoglio Cialente risultava già in netto vantaggio sull’avversario. Anche la campagna elettorale, che ha avuto toni a volte aspri tra due medici, per anni colleghi in ospedale e compagni di partito, ha spesso proposto il tema della ricostruzione. Festuccia ha attaccato il suo avversario per non essere stato capace di trasmettere alla gente una visione strategica della ricostruzione e non avere promosso una vera partecipazione dei cittadini alle decisioni. Cialente ha ricordato le numerose polemiche con il commissario e con Roma, oltre alle sue dimissioni dalla carica di vice commissario per la ricostruzione, in dissenso con la politica dell’allora governo Berlusconi. Non c’è comunque dubbio che sul clima della contesa abbia inciso il precedente del 2007, quando Festuccia si dimise da capogruppo Ds in consiglio comunale e da consigliere provinciale, dissentendo con la scelta del partito di candidare alle primarie il parlamentare Cialente, che poi vinse le elezioni. Gli organizzatori delle primarie attendevano un’affluenza di 4.500 persone. Una curiosità: una giornalista, con l’intenzione di dimostrare la fallibilità del sistema primarie, è riuscita a votare due volte, in due seggi differenti. Quando ha tentato di votare per la terza volta è stata scoperta e allontanata. Nei prossimi giorni si conoscerà anche il candidato del Pdl. Infatti il prossimo 15 marzo il partito procederà all’individuazione del proprio candidato utilizzando per la prima volta anche a L’Aquila il metodo delle primarie. In Abruzzo i Comuni che andranno al voto a maggio sono complessivamente 50. Fra questi spiccano grossi centri come L’Aquila e Avezzano in provincia dell’Aquila; Monsilvano (Pescara) e Ortona (Chieti).

Lascia un commento alla notizia

kira kosarin leaked hilary duff nude niykee heaton nude cobie smulders nude kaley cuoco celeb jihad taylor swift gina-lisa lohfink nude kim kardashian naked eliza taylor fappening rihannah nude pics vika levina nude brenda song nude lindsay shaw naked lauren cohan cameltoe olivia munn pussy keeley hazel topless jessica lucas nipples rachel nichols leaked nude fappening jennifer lawrence cameron richardson porn

ultime notizie terremoto

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis