ultime notizie:

Mossa di Casini, ora dobbiamo salvare il Paese

Pier Ferdinando Casini

Pier Ferdinando Casini

È il momento degli appelli al senso di responsabilità degli scontenti nella maggioranza, che si rendono conto che occorre una svolta per salvare il Paese. Il Terzo polo studia le possibili strade per dare uno sbocco alla crisi. Forse una sfiducia costruttiva, che però incontra le perplessità di Francesco Rutelli, il quale ricorda che «non è una procedura prevista dalla Costituzione. Se il governo cade, la parola passa al Quirinale». Ogni soluzione dovrà, comunque, essere ampiamente condivisa, precisano i centristi. Allo studio anche la possibile astensione nella votazione sul rendiconto. Ma la strategia definitiva verrà messa a punto nei prossimi giorni. Intanto, il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, chiede «un armistizio tra i partiti per salvare il Paese», mentre Rutelli rivolge «un invito accorato ai parlamentari liberi e responsabili» a trarre le conclusioni del comportamento del governo e quindi «a far cessare questa maggioranza paralizzata, incapace di decidere e ostinata ad agire da sola». E perfino l’economista Mario Monti rompe il suo tradizionale silenzio per sottolineare «da cittadino, che ormai il problema non è di natura tecnica, anche se una certa conoscenza delle questioni non guasta. Ora si tratta di passare da una politica ad un’altra politica».

Per Monti «occorre uno sforzo bipartisan» per superare la crisi. «Bisogna mettere in campo formule di governo dell’economia che consentano di mettere insieme tutte le forze politiche per contribuire a sforzi impopolari nel breve periodo, ma che avranno esiti positivi «nel medio e lungo periodo». Detto con linguaggio da economista, è il via libera a un’assunzione di responsabilità da parte di tutti i partiti. «E’ infatti necessario – si accalora il professore – che qualche materia, poca o tanta, sia oggetto di accordo tra le forze politiche». E mentre il presidente del Senato, Renato Schifani, assicura che vigilerà «sul coinvolgimento delle opposizioni», Casini e il leader del Pd, Pier Luigi Bersani, colgono al volo il messaggio di Monti. Il leader dell’Udc invita «ad avere il coraggio di fare scelte impopolari assumendosene la responsabilità politica.

Su questo presupposto, i partiti devono essere uniti». E a Berlusconi, che assicura di poter risolvere tutto parlando con gli scontenti del Pdl, manda a dire che «non è la contabilità parlamentare il problema. Chi lo pensa non ha presente la gravità della situazione dell’Italia. Serve uno stacco della politica a partire da quanti vogliono bene e hanno sostenuto il presidente del Consiglio». Da Avellino, poi, dove partecipa al congresso provinciale del suo partito, Casini lancia la sfida per superare la crisi: «Slogan, polemiche e vecchie ricette sono inutili così come la contabilità parlamentare che non è una soluzione. Oggi serve uno sforzo nazionale per dar vita ad un governo costituente che ricostruisca l’economia e le regole. Non ci interessano poltrone o ministeri, noi siamo pronti a dare il nostro contributo per salvare l’Italia».

Sulla legge elettorale il leader centrista non ha dubbi: «La classe dirigente non può più essere scelta in base all’amicizia con i leader politici». Non mancano le accuse agli esponenti del governo: «Alcuni ministri che vediamo in televisione non verrebbero eletti neppure nel loro condominio». Quindi l’appello a tutti a fare la loro parte: «C’è bisogno di uno scatto della politica, a partire da quanti vogliono bene e hanno sostenuto Berlusconi in questi anni». E Bersani chiarisce la sua idea per un governo di emergenza «che saprà affrontare la crisi purché sia composto da persone autorevoli per l’Italia e per il mondo e non sia un ribaltone che vive su piccoli cabotaggi del singolo voto che arriva o no. Ci vuole una risposta larghissima altrimenti serve il voto. Non si può arrivare così fino al 2013». © Claudia Terracina

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis