ultime notizie:

La Consulta dice no al referendum elettorale

Corte costituzionale della Repubblica italiana

Corte costituzionale della Repubblica italiana

I 15 giudici, da stamattina in camera di consiglio, hanno espresso il loro parere in merito al referendum elettorale. I cittadini non saranno chiamati a votare tra il 15 aprile e 15 giugno. Dalla Corte Costituzionale due no alle proposte per cancellare la legge elettorale e tornare al Mattarellum. Non si voterà né per abolire la legge Calderoli nella sua interezza, né per cancellarne alcune parti della legge elettorale. La notizia è stata diffusa da fonti della Corte Costituzionale. Il Porcellum è salvo, anche se la Consulta e il Quirinale invitano il Parlamento a intervenire per cambiarlo. Ma Berlusconi la considera «una buona legge» e Bossi «la migliore che c’è». C’è chi dice che nel patto fra i due per salvare Cosentino, sia entrata anche la conservazione della legge elettorale. Il presidente del Senato, Schifani invece invita «il Parlamento ad ascoltare gli italiani che hanno firmato referendum». Erano stati oltre un milione a farlo. Durissimo Di Pietro, che accusa la Consulta di fare «sentenze politiche per far piacere» al Capo dello Stato. «Volgari e gratuite insinuazioni», replica il Colle.

Lascia un commento alla notizia


corte costituzionale

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis