ultime notizie:

Il sì della Polverini alle delibere sui fondi ai partiti

Renata Polverini

Renata Polverini

Sapeva tutto Renata Polverini, presidente della Regione oramai uscente. Sapeva delle variazioni di bilancio, dei tagli alla Sanità e ai Trasporti: 8milioni e 100mila euro in sette mesi da destinare al Consiglio regionale, per aumentare i fondi destinati ai gruppi e fare crescere il budget a disposizione dei singoli consiglieri regionali. A dimostrarlo sono due determinazioni del dipartimento Istituzionale e Territorio, area Affari istituzionali, che rientra nell’attività della Presidenza. La prima porta la data del 24 febbraio 2011, la seconda del 5 dicembre 2011. Nei documenti si precisa che «Il consiglio regionale nell’ambito della propria attività funzionale ha un proprio bilancio la cui formazione, gestione e rendicontazione sono disciplinate dal regolamento interno». Ma nonostante l’autonomia finanziaria del Consiglio i soldi non bastano, ne servono ancora. Renata Polverini, però, era stata avvertita della manovra, tanto che, nella determinazione, si specifica: «Premesso che ai sensi di quanto dispone l’articolo 63 della legge regionale 20 novembre 2001 numero 25, il Consiglio regionale comunica al Presidente della giunta regionale i fabbisogni del Consiglio», vista «la deliberazione della giunta regionale 15 ottobre 2010, con la quale è stato conferito l’incarico di direttore del dipartimento Istituzionale e Territorio Luca Fegatelli» determina: e via con i capitoli di spesa da tagliare per raccattare i fondi. Nella prima delbera, nonostante quel bilancio autonomo del Consiglio, sono cinque milioni e 400mila euro, stornati e girati al consiglio, sarà poi una delibera della Presidenza, firmata da Nazzareno Abbruzzese, a distribuirli ai gruppi, a seconda della consistenza numerica e dei ruoli dei consiglieri. Con la seconda determinazione, una fotocopia della prima, arrivano al Consiglio altri duemilioni e 700mila euro a sette mesi di distanza. Il gioco è fatto, con la firma di Luca Fegatelli, nominato con una deliberazione dalla giunta. I soldi verranno poi destinati ai vari gruppi consiliari. Sempre con il placet di Renata Polverini, da ieri ex presidente della Regione Lazio. © Val.Err.

Lascia un commento alla notizia


luca fegatelli, FEGATELLI LUCA, ultime sanità lazio

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis