ultime notizie:

Il Popolo Viola, la democrazia vale 5 centesimi

Gianfranco Mascia

Gianfranco Mascia

Un coro di «no» e di «Vergogna!», lo slogan «5 centesimi quanto costa la democrazia”. Sono queste le voci che si sono alzate da piazza Montecitorio al momento della notizia che il Parlamento aveva negato l’autorizzazione all’arresto del deputato del Pdl Marco Milanese. A protestare davanti alla Camera alcune decine di esponenti del popolo viola: «Noi cittadini avevamo annunciato che ci saremmo mobilitati perennemente contro l’autoprotezione della Casta – ha detto Gianfranco Mascia dei Viola -. Noi non vogliamo giudicare se Milanese è innocente o colpevole, per questo ci sono i giudici. Però il Parlamento con questo voto ha detto che Milanese è più uguale di noi altri cittadini». I manifestanti hanno ascoltato, tramite una radio appoggiata ad un megafono, la votazione in aula alzando al cielo delle monetine da cinque centesimi: «Abbiamo portato questi soldi perché se Milanese fosse stato arrestato gli avremmo comprato delle arance – hanno spiegato gli organizzatori del sit-in -. Ora ci toccherà fare una colletta con questi centesimi per comprare al deputato una serie di carte costituzionali». Il raduno di ieri era scattato tramite i social network: «Noi saremo davanti a Montecitorio dalle 12 in poi e porteremo i nostri 5 cent», si legge nella pagina Facebook e su Twitter. In Transatlantico è stato Antonio Di Pietro a ricordare i lanci di monetine contro l’allora segretario Psi Bettino Craxi. «Questo Parlamento si trova nella stessa condizione in cui si trovò quel Parlamento che nel 1993 non ha dato l’autorizzazione a procedere contro Craxi. Qui dentro tutti hanno battuto le mani, fuori ci fu la rivolta sociale. La colpa non è di chi lancia le monetine né di chi come me avverte che sta per scoppiare una rivolta, ma di chi la provoca».

Lascia un commento alla notizia


gianfranco mascia

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis