ultime notizie:

Fermare il Declino non supera lo sbarramento

Oscar Giannino

Oscar Giannino

La giovane avvocatessa di Albenga è alla guida del partito da mercoledì scorso, quando il fondatore Oscar Giannino ha dato le dimissioni per lo scandalo dei titoli accademici vantati e mai conseguiti. Uno shock alla vigilia del voto con inevitabili ripercussioni. Dopo soli quattro giorni alla guida di «Fare per fermare il declino», a Silvia Enrico non resta che annunciare il tracollo: in serata i risultati provvisori non vanno oltre l’1,15 per cento alla Camera e lo 0,90 per cento al Senato, abbondantemente al di sotto delle soglie di sbarramento. Conseguenza: Fare resta fuori dal Parlamento. «Un risultato fra il 2 e il 3 per cento ci avrebbe trovati soddisfatti. Ho sentito Oscar Giannino e mi ha detto quello che pensano tutti i militanti di Fare. Credevamo in un risultato diverso, al 4 per cento o almeno a un 2-3», afferma la coordinatrice. Che sul caso del finto master non si nasconde dietro a un dito. «La vicenda ha pesato, ma non è possibile aver perso in una settimana il 50 per cento dei nostri voti per questo». Nonostante la batosta delle politiche, al quartier generale di Fare per fermare il declino l’atmosfera non è depressa. Dopo la traumatica uscita di scena di Giannino gli attivisti avevano messo in conto la sconfitta. E adesso guardano al bicchiere mezzo pieno. «Almeno a queste elezioni ci siamo tolti dai piedi Fini, Di Pietro e Ingroia», commenta un iscritto. Un altro militante incalza la Enrico: «Si vota tra sei mesi». E lei ribatte: «Noi ci saremo. Faremo i congressi regionali e quello nazionale, ci presenteremo alle prossime elezioni locali ed europee. Dobbiamo ricostruire il partito».

Lascia un commento alla notizia


fini gianfranco ultime notizie, ultime notizie su gianfranco fini

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis