ultime notizie:

Falso in bilancio, approvata la proposta del Pd

Paola Severino

Paola Severino

La commissione Giustizia della Camera ha concluso l’esame degli emendamenti all’articolo 2 del testo sul falso in bilancio. E viene approvata la proposta di modifica del Pd, così come riformulata alla luce delle osservazioni del governo. Rispetto al testo originario, però, la pena massima per il reato di falso in bilancio per le società quotate in borsa e quelle che garantiscono strumenti finanziari, scende dai 6 ai 4 anni. Il relatore Federico Palomba si è riservato «aumentarla» di nuovo in Aula con un’altra proposta di modifica. «È un primo passo per il sacrosanto ripristino del reato di falso in bilancio» ha commentato il capogruppo Pd in commissione Donatella Ferranti. Gli emendamenti del Pdl sono stati respinti. Ora il testo sul falso in bilancio passerà all’esame delle commissioni competenti per i pareri di rito. «Oggi – aggiunge – siamo riusciti a introdurre un elemento fondamentale per cui le false comunicazioni in società quotate in Borsa o in quelle che garantiscono strumenti finanziari sono tornate ad essere un reato. Il falso in bilancio per queste aziende non sarà più punibile a querela e il danno per le stesse cose diventerà solo un aggravante. È anche grazie a norme come queste – conclude – che si garantisce trasparenza nel mercato e si possono attrarre finanziamenti esteri».

Tra le norme c’è quella che riguarda i revisori contabili che, per conseguire per s‚ o per altri un ingiusto profitto attestano «consapevolmente» il falso od occultano informazioni sulla situazione economica patrimoniale o finanziaria della società che devono controllare rischiano il carcere fino a quattro anni. È quanto prevede la nuova riformulazione dell’art. 4 del testo sul falso in bilancio appena approvata dalla Commissione Giustizia della Camera.

I revisori, nel loro occultamento della realtà, devono comunque «indurre in errore rilevante per natura o per entità» i destinatari delle loro comunicazioni. La condanna aumenta se i revisori hanno cagionato, con le loro false dichiarazioni, un grave danno alla società, ai soci o ai creditori». Proprio ieri sul falso in bilancio c’era stato un errore del Governo prontamente riconosciuto dal ministro Severino.

Lascia un commento alla notizia


falso in bilancio pena, il falso in bilancio ora torna reato, sanzioni per falso in bilancio

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis