ultime notizie:

Elezioni comunali Roma 2013, si va al ballottaggio

Elezioni comunali Roma 2013

Elezioni comunali Roma 2013

Dopo le varie proiezioni Piepoli e Tecnè che hanno proposto dati altalenanti sulle elezioni comunali Roma 2013 arrivano i primi risultati del Ministero dell’Interno. Su 253 sezioni su 2600 scrutinate il candidato del centrosinistra Marino ha la meglio su Alemanno. Ottiene il 43,3% mentre il sindaco uscente ottiene solo il 30% di consensi. In terza posizione c’è il candidato del Movimento 5 Stelle De Vito che porta a casa un deludente 12,4%. Gli elettori grillini si sono dimezzati. Ottimo risultato per Marchini che strappa un 9% con un movimento sconosciuto fino a tre mesi fa. La sinistra radicale ritorna a Roma con Medici e ottiene il 2,4%. La Lista Civica di Alfonso Luigi Marra l’1,3%. Casapound lo 0,5% per Di Stefano. Forza Nuova lo 0,2% per Saletnich. La Lista Civica di Bianchi lo 0,2% e la Fiamma Tricolore per Romagnoli lo 0,1%. Alle amministrative del 2008 il Pdl era al 36,6% mentre in questa ultima elezione comunale crolla al 19%. Le liste che hanno appoggiato Alemanno hanno ottenuto i seguenti risultati: Fratelli d’Italia ottiene un risultato eccellente e porta a casa il 6%, La lista Civica Cittadini x Roma guadagna il 4,8%, La Destra si attesta all’1,2%, il Movimento Unione Italiano arriva allo 0,2% e il Movimento Azzurri Italiani guadagna lo 0,2%. La coalizione che ha appoggiato Marino ha ottenuto i seguenti risultati alle elezioni elezioni comunali Roma 2013: il Pd rimane solido nella Capitale e strappa un 27,1% e la Lista Civica Marino prende il 7,6% e Sel si rafforza e sale al 5,9%, il Centro Democratico ottiene l’1,4%, il PSI lo 0,6% e i Verdi lo 0,6%. Con questi risultati si andrà al ballottaggio il 9 e il 10 giugno.

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis