Elezione presidente della Repubblica, c’è Amato

Giuliano Amato

Giuliano Amato

Stretta finale sulle candidature dei partiti per la corsa al Colle. Dal Pd assicurano che si sta lavorando «affinché il Presidente della Repubblica sia individuato a larghissima maggioranza, visto che deve rappresentare l’unità della nazione». Il nome in pole è quello di Giuliano Amato, gradito anche al Cavaliere. Ma a largo del Nazareno devono vedersela con divisioni interne e alleati recalcitranti. Nichi Vendola non è molto convinto dalla strategia dell’intesa col centrodestra. E soprattutto ci sono le bordate, ormai quotidiane, di Matteo Renzi che non ha mandato giù l’accusa di Bersani di alimentare il «qualunquismo» con la sua richiesta di «fare presto». Il sindaco rottamatore ha criticato le eventuali candidature al Colle di Franco Marini, «bocciato dagli elettori in Abruzzo» e di Anna Finocchiaro: «La ricordiamo per la splendida spesa all’Ikea con il carrello umano». Con il segretario il rapporto è ormai deteriorato: «Mi spiace che Bersani cerchi l’insulto – dice Renzi – E mi spiace che i destini personali siano più importanti di quelli del paese». La preferenza del sindaco va ancora al voto anticipato, che lo vedrebbe scendere in campo: «Mi piacerebbe sfidare Berlusconi». © A. Severini

Lascia un commento alla notizia

http://alicefilm.com/ - http://alittleboysblog.net/ - http://brasssolutions.com/ - http://brunodunker.com/ - http://aoload.com/ - http://benidilusso.com/

ultime berlusconi, ultimissime su berlusconi