ultime notizie:

Che cos’è un governo con esecutivo di minoranza

Pier Luigi Bersani

Pier Luigi Bersani

Si tratta di una varante del governo di scopo, istituzionale o di larghe intese. E anche in questo caso si tratterebbe di una strada molto stretta che verrebbe imboccata per esorcizzare un inevitabile ritorno alle urne. In pratica il capo dello Stato affiderebbe l’incarico al leader del partito di maggioranza (ma non è obbligatorio) e dunque a Bersani di formare un governo che già in partenza non può contare su una maggioranza politica né numerica e che tuttavia va in Parlamento a cercare i voti per l’insediamento, cioè la fiducia, e per l’approvazione dei provvedimenti successivamente varati. In realtà un esecutivo del genere si consegnerebbe ad una navigazione parlamentare assai agitata: di fatto reggerebbe sulla benevolenza, che si concretizzerebbe in una astensione o, per il Senato, in una uscita dall’aula al momento del voto visto che a palazzo Madama l’astensione vale voto contrario, in modo da evitare possibili bocciature. Proprio per il profilo così precario, in questo scenario la presidenza el Consiglio verosimilmente verrebbe affidata non ad un leader di partito bensì ad un personaggio meno politicamente caratterizzato. Nella prima Repubblica il più classico caso di governo di minoranza fu quello presieduto da Giulio Andreotti fra il luglio del 1976 e il marzo del 1978. Si trattava di un governo che poteva contare sull’appoggio esterno dell’allora Pci e che fu fortemente voluto da Moro.

Lascia un commento alla notizia


governo di scopo significato

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis