ultime notizie:

Berlusconi usava toni pesanti per sospendere Annozero

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi non agiva nelle sue funzioni di presidente del Consiglio quando cercava di utilizzare l’Agcom per sospendere la trasmissione televisiva Annozero. Il Tribunale dei ministri di Roma, interpellato dalla procura che voleva utilizzare le intercettazioni del premier e procedere nei suoi confronti per concussione e minacce, si è spogliato della vicenda. E adesso spetterà al procuratore Giovanni Ferrara e all’aggiunto Alberto Caperna decidere le sorti del fascicolo aperto dai pm di Trani e inviato a Roma per competenza. Nella Capitale avevano deciso di procedere e avevano chiesto al collegio di accertare se le telefonate, captate nell’ambito di un’altra inchiesta, fossero state utilizzabili. Ma soprattutto se ci fossero gli estremi per le accuse di concussione e minacce nei confronti dell’indagato Silvio Berlusconi. Il collegio competente per i reati ministeriali, però, oltre a girare l’inchiesta alla magistratura ordinaria, anziché la concussione ha ipotizzato l’abuso d’ufficio e un concorso tra il premier e Giancarlo Innocenzi, commissario dell’Agenzia per le comunicazioni. Innocenzi, che si è dimesso dall’incarico, in base a quelle telefonate non sarebbe stato minacciato ma avrebbe condiviso il piano di Berlusconi: quello di fare fuori Michele Santoro. Finora il commissario era considerato parte lesa, così come Mauro Masi, direttore generale della Rai, la cui posizione potrebbe aggravarsi.

Sono diciotto le telefonate incriminate. Berlusconi usava toni pesanti: «Non ne posso più, davvero, fate qualcosa», diceva a Innocenzi parlando di Annozero. «Bisogna chiudere tutto». E ancora: «Quello che adesso bisogna concertare è che l’azione vostra sia un’azione che consenta… insomma… che sia da stimolo alla Rai per dire: chiudiamo tutto». Poi suggeriva al commissario: «Fai un casino della Madonna, fai dichiarazioni pubbliche, dici, tipo, questa autorità qui fa schifo, mi vergogno di appartenere ad una autorità che non decide niente. Adesso faccio una telefonata di fuoco al presidente dell’Authority…». Poi, ancora, «mi raccomando perché adesso entriamo in una zona di guerra, veramente brutta». E Innocenzi interveniva rincarando la dose: «Non è più possibile che questo qui faccia quel cazzo che gli pare veramente».

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis