ultime notizie:

Beppe Grillo invita la polizia a unirsi alla protesta

Beppe Grillo

Beppe Grillo

Cortei e scontri infuocano le città e nei palazzi infuria la polemica. Beppe Grillo, come al solito, non usa mezzi termini e parla di «una guerra, non ancora dichiarata, tra le giovani generazioni, una in divisa e una in maglietta, mentre i responsabili stanno a guardare sorseggiando il tè». Evocando Pasolini, il comico si rivolge agli agenti in divisa: «Non ti senti preso per i fondelli a difendere l’indifendibile, a non schierarti con i cittadini? Togliti il casco e abbraccia chi protesta, cammina al suo fianco». Forti critiche al governo sono arrivate anche da Susanna Camusso, il segretario della Cgil che ieri aveva indetto uno sciopero generale di 4 ore. Per la leader Cgil, che invita Cisl e Uil a tornare nelle piazze, un anno di governo Monti, è stato «un anno di disastri e non risposte al mondo del lavoro». Roma paralizzata ha mandato su tutte le furie il sindaco Alemanno, che ha chiesto un intervento del governo: «Bisogna dare una vera regolamentazione alle manifestazioni nella Capitale». Una posizione analoga a quella del Movimento 5 stelle, è stata presa anche da Di Pietro, che ha definito gli scontri di piazza come «una guerra tra poveri». Solidarietà alle Forze dell’ordine è venuta dal Pdl, dall’Udc e anche dal ministro dell’Interno, Cancellieri, che ha elogiato l’operato degli agenti e espresso «ferma condanna» per le violenze. Il segretario del Pd Bersani, pur criticando le violenze, chiede di «ascoltare le ragioni dei lavoratori e degli studenti». La giornata di tensione ha coinvolto tutte le maggiori città europee. La Cancelliera tedesca Merkel però non fa passi indietro:«Lo sciopero è un diritto – dice – ma ciò che è necessario va fatto». © A.Sev.

Lascia un commento alla notizia


grillonews

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis