ultime notizie:

Al Quirinale Monti e Severino per l’Ilva

Ilva di Taranto

Ilva di Taranto

Il premier Mario Monti e il ministro della Giustizia Paola Severino sono stati ricevuti ieri al Quirinale dal capo dello Stato per esaminare la situazione dell’Ilva di Taranto. La situazione dell’impianto siderurgico non si è ancora sbloccata, continua il braccio di ferro tra governo e magistratura, i tempi per il dissequestro dei prodotti promettono di essere ancora lunghi e 8 mila dipendenti rischiano la cassa integrazione. Il procuratore capo di Taranto Franco Sebastio ha ribadito come non sia possibile adottare misure «di compromesso» che non trovino il loro fondamento in precise disposizioni normative processuali e penali. Giorgio Napolitano ha piu volte sollecitato soluzioni «rapide ed efficaci», nel rispetto delle direttive europee e delle norme per la tutela della salute dei cittadini. Nell’incontro di oggi è stata fatta una ulteriore riflessione su quelle che possono essere ulteriori ipotesi per trovare una via d’uscita all’impasse. Napolitano, Monti e Severino hanno esaminato i profili giuridici di un eventuale intervento governativo. Tra le ipotesi di cui si discute in questi giorni c’è anche, come è noto, il varo di un nuovo decreto legge. Il presidente della Repubblica ha sempre seguito con molta attenzione la vicenda. A dicembre Napolitano aveva risposto ad una donna che gli aveva scritto perché preoccupata della difficile situazione a Taranto.

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis