ultime notizie:

Uragano Sandy, 375mila sfollati a New York

Uragano Sandy

Uragano Sandy

L’allerta riguarda 12 Stati, 50-60 milioni di persone. L’impatto dell’uragano, che ha provocato decine di vittime nei Caraibi, è previsto per questa sera. Paralizzati i trasporti, annullati oltre 7.400 voli. La paura cresce dalla costa atlantica dal Nord Carolina al Maine. Anche New York è paralizzata dalla paura: persino i teatri di Broadway spegneranno le luci, i tre maggiori aeroporti (LaGuardia, JFK e Newark) resteranno vuoti e oltre 3.200 voli sono stati cancellati. L’uragano Sandy arriverà questa sera e a precederla è stata la paura. Ieri Barack Obama ha passato ore al telefono con i governatori dei 9 Stati a rischio: sarà un uragano «potente e pericoloso», ha avvertito. Si attendono 300 mm di pioggia oltre a blackout elettrici che interesseranno almeno 10 milioni di persone, per finire con allagamenti e inondazioni. Sandy si farà sentire dalle 13 ora locale (le 18 italiane) fino alle prime ore di domani, con la notte fra lunedì e martedì a rischio elevato.

Mentre sulla costa occidentale un terremoto al largo del Canada ha fatto paventare la possibilità di un tsunami alle Hawaii (le onde non sono andate oltre i 56 cm), Sandy si muove verso la costa orientale degli Usa e con un fronte di 800 km è il più grande uragano nella storia dell’Atlantico. Ora per i meteorologi è un “ciclone di categoria 1”, ma potrebbe diventare distruttivo per la convergenza con un’altra perturbazione proveniente dal continente e aria polare in arrivo dal nord del Canada. Nell’area dei Caraibi ha già provocato 66 morti e la Grande Mela si prepara al peggio. Oltre 375mila i newyorchesi evacuati, con le scuole che oggi resteranno chiuse. Ieri è partito l’assalto ai supermercati, mentre la polizia ha battuto le aree a rischio (vaste zone di Lower Manhattan e Brooklyn) per invitare gli abitanti di lasciare le loro abitazioni. Il governatore dello Stato, Andrew Cuomo, ha sospeso il servizio di metro e bus. In Maryland, New Jersey, Pennsylvania, Virginia, Washington Dc e North Carolina le autorità hanno dichiarato lo stato di emergenza. E i governatori di 9 Stati hanno dispiegato le forze di 60 mila uomini della Guardia Nazionale.

L’arrivo di Sandy rischia di avere un impatto negativo sul voto anticipato, con milioni di americani che già da diversi giorni si recano alle urne. Preoccupato è soprattutto Obama, che dell’early voting ha fatto una delle sue battaglie pincipali in campagna elettorale, con i primi sondaggi su chi ha già votato che lo danno in testa. Non solo: più Sandy sarà devastante, più la sua amministrazione sarà nel mirino a pochi giorni dal voto.

Lascia un commento alla notizia


ultime notizie uragano sandy, sandy uragano, uragano sandy ultime notizie, ultimora sandy, uragano sendy

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis