ultime notizie:

Troy Davis condannato a morte con iniezione letale

Troy Davis

Troy Davis

«Sono innocente. Quello che è accaduto quella notte non è stato per colpa mia. Non avevo armi». Queste le ultime parole pronunciate da Troy Anthony Davis, la cui esecuzione è stata eseguita nella notte scorsa nel carcere di Jackson, in Georgia. «A coloro che si apprestano a togliermi la vita, che Dio vi benedica», ha aggiunto prima dell’iniezione letale. «Tutto ciò che posso chiedere – ha ancora detto secondo quanto riferito da un giornalista presente – è che andiate a fondo di questo caso in modo che possiate finalmente vedere la verità». Davis è stato dichiarato morto alle 23.08 locali, 15 minuti dopo l’inizio dell’esecuzione avvenuta dopo il «no» della Corte Suprema ad una richiesta di rinvio. Si è così chiusa tragicamente, nel cordoglio e nello sdegno internazionali, la campagna portata avanti da diversi anni da Amnesty International e dagli abolizionisti americani per salvare la vita al 42enne afroamericano, condannato nel 1991 per l’omicidio, avvenuto nel 1989 in un parcheggio di Savannah, di un poliziotto.

Una condanna a morte su cui pesavano «ampi e profondi dubbi», come ha scritto nei giorni scorsi William Session, ex direttore dell’Fbi che si era unito al coro di chi chiedeva la grazia per Davis per scongiurare il rischio di mettere a morte un innocente. Davis infatti era stato condannato solo sulla base di prove indiziarie: l’arma del delitto non è mai stata trovata e nessuna prova scientifica ha dimostrato la sua presenza sul luogo del delitto. Inoltre sette dei nove testimoni la cui deposizione è stata cruciale per la condanna hanno negli anni ritrattato o cambiato sostanzialmente la loro versione. Alcuni hanno denunciato – secondo quanto riporta Amnesty – pressioni e coercizioni da parte della polizia. Negli scorsi anni erano state fissate altre quattro date per l’esecuzione di Davis: nel 2007 era stata la state board parole a bloccarla, mentre nel 2008 era intervenuta, appena 90 minuti prima dell’inizio dell’esecuzione, la Corte Suprema degli Stati Uniti che poi però non aveva accolto la richiesta di revisione del caso.

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis