ultime notizie:

Si sgretola il vertice dell’erede di Bin Laden

Osama bin Laden

Osama bin Laden

Dopo l’uccisione di Osama bin Laden, oltre 13 mesi fa, il bastone del comando di al Qaeda è passato al «dottore», l’egiziano Ayman al Zawahri, ma la «piramide» sotto di lui vacilla sempre più anche dopo la morte del suo braccio destro. Seppur privo di carisma, al Zahwari si trova a dover imporre la sua autorità ad un’organizzazione smembrata, i cui membri di spicco sono di continuo braccati sulle montagne pachistane e afghane. Un’organizzazione di cui adesso è lui il «most wanted» di Cia e Fbi, con l’egiziano, Abu Mohammed al Masri, responsabile degli attacchi alle ambasciate Usa in Tanzania e Kenya, nel 1998. C’è poi un marocchino, Said Bahaji, meno noto ma altrettanto ricercato «vivo o morto», poichè era uno dei membri chiave della «Cellula di Amburgo», di cui faceva parte anche l’egiziano Mohammad Atta, il leader dei 19 dirottatori che 11 anni fa realizzarono gli attacchi dell’11 settembre 2001. Dopo la morte di bin Laden, tra i più pericolosi elementi di al Qaeda c’era Anwar al Awlaki, yemenita con cittadinanza Usa, ma la Cia lo ha eliminato in Yemen, con un razzo lanciato da un drone lo scorso settembre. Con l’arrivo di Barack Obama alla Casa Bianca, l’uso dei droni si è rivelata un’arma efficace contro il terrorismo.

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis