ultime notizie:

Shukri Ghanem trovato morto a Vienna

Shukri Ghanem

Shukri Ghanem

Shukri Ghanem, ex ministro libico del petrolio e stretto collaboratore dello scomparso Muammar Gheddafi è stato ripescato ieri, privo di vita, dal Danubio a Vienna. Secondo la polizia l’uomo, 69 anni, potrebbe essere precipitato nel fiume a seguito di un malore, forse un attacco cardiaco. Sul suo corpo non sono stati trovati segni di violenza ma sarà un’autopsia a cercare di far luce sulle ragioni della morte. Ghanem era in esilio nella capitale dal maggio del 2011 dopo aver preso le distanze da Gheddafi e aver abbandonato la Libia. Era stato capo del governo libico dal 2003 al 2006 e ministro del Petrolio, oltre che presidente della società petrolifera di Stato, dal 2006 al 2011. Al momento di voltare le spalle al Colonnello, Ghanem aveva lasciato Tripoli trovando ospitalità sull’isola di Djerba in Tunisia. Di lì aveva raggiunto Roma dove, nel corso di una conferenza stampa, annunciò la sue decisione motivandola a causa «del quotidiano spargimento di sangue» e dell’«insopportabile spirale di violenza» in Libia.

Lascia un commento alla notizia


notizie austria

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis