ultime notizie:

Sarkozy e Cameron a Bengasi, la Libia è libera

David Cameron e Nicolas Sarkozy

David Cameron e Nicolas Sarkozy

«E’ straordinario trovarsi in una Libia libera. Vi aiuteremo a trovare Gheddafi e catturarlo». Firmato David Cameron. Nel giorno della prima visita di due leader stranieri nell’era del dopo-raìs, il premier britannico e il presidente francese Nicolas Sarkozy hanno incontrato il presidente del Cnt Jalil e il premier ad interim Jibril. Una visita che sarebbe dovuta entrare in collisione con quella del premier turco Erdogan il quale però ha deciso all’ultimo un cambiamento di programma rinviando a oggi il suo arrivo a Tripoli. «Gheddafi deve essere giudicato in base al diritto internazionale», ha aggiunto Sarkozy. La Gran Bretagna si prepara intanto a scongelare altri 12 miliardi di sterline di fondi libici se l’Onu approverà la risoluzione sulla Libia.

I due leader occidentali hanno garantito che la Nato proseguirà la sua missione «finché le forze di Gheddafi non saranno completamente sconfitte» Cameron e Sarkozy hanno invitato i ribelli ad abbandonare ogni idea di «vendetta e rappresaglia». E sul raìs, che da giugno non si fa più vedere in pubblico e che continua a essere nascosto da qualche parte, il loro pensiero è chiarissimo: «Deve essere arrestato e giudicato in base al diritto internazionale».

Ma Sarkozy, consapevole dell’importanza economica della «Nuova Libia», e consapevole che la visita a sorpresa potesse essere male interpretata, non solo dagli alleati occidentali ma qualsiasi altro Paese che punti a strappare accordi economici con Tripoli, ha voluto lanciare un messaggio tranquillizzante facendolo precedere da un «Noi l’abbiamo fatto (l’intervento n.d.r) perché era giusto». «Non c’è alcun calcolo tra il nostro aiuto e le ricchezze della Libia. Non c’è alcun accordo (economico) segreto né pretendiamo alcuna preferenza».

Alla visita di Sarkozy e Cameron, ieri la Farnesina ha reagito affermando che «l’Italia è stato il primo Paese europeo ad aprire un Consolato a Bengasi, Frattini il primo ministro degli Esteri europeo a recarsi in visita a Bengasi, e l’ambasciatore Buccino (insediatosi ieri) il primo capo missione europeo a ricevere il gradimento dalle autorità libiche». «Teniamo a sottolineare – ha detto il portavoce Massari – che dai continui contatti tra il ministro e la nuova leadership è più volte emersa la volontà di mantenere e rafforzare il primato dell’Italia nei rapporti con la Libia».

Lascia un commento alla notizia

emilia clarke masturbating amy gumenick bikini daryl hannah nude kate upton leaked nudez lauren bowden nude randy quaid nude lexy stevens nude rihana s naked photos celeb empire kate moss leaked nude pics the fappening rocks lady gaga nude picture eva mendes leaked courtney eaton topless amber heard nude fappening 4 emma watson see thru top jennifer lopez leaked nude best celebrity leaked fotos fake deutsch julia frauche nude

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis