ultime notizie:

Papa Benedetto XVI a Cuba incontra Fidel Castro

Papa Benedetto XVI

Papa Benedetto XVI

L’incontro era stato anticipato sul Web dallo stesso Lider Maximo che aveva usato il sito del governo per alcune riflessioni. Senza rinunciare di riferirsi al papa con appellativi «laici» e non confessionali. «Con piacere – aveva scritto – saluterò Sua Eccellenza Papa Benedetto XVI, come feci nel 1998 con Giovanni Paolo II: un uomo al quale il contatto con i bambini e con gli umili cittadini del popolo suscitava invariabilmente sentimenti di affetto»: Fidel Castro lo aveva annunciato in una breve «Riflessione» pubblicata dal sito CubaDebate. Chi immaginava un incontro a base di politica internazionale e strategie sui massimi sistemi è andato deluso, ma del resto quella non era la sede, né il momento. «Ho seguito con grande emozione due beatificazioni. Quella di Giovanni Paolo II e di Madre Teresa, una suora che ha fatto molto per Cuba. Avevo una venerazione per lei». Una battuta all’inizio è servita a sciogliere il clima. «Siamo coetanei, ho un anno più di lei Santo Padre». «Comandante sono anziano ma posso ancora fare il mio dovere» gli ha sorriso Ratzinger. Fino al momento del congedo la moglie Dalia è restata in disparte, discreta e silenziosa, poi è stata introdotta a Benedetto XVI. A lei ha donato un rosario mentre a Castro delle medaglie del pontificato. Ma Fidel si è convertito? Padre Federico Lombardi lascia aperta la porta: «Difficile a dirsi». Il viaggio del Papa si è chiuso con l’abbraccio misericordioso al rivoluzionario che nel 1958 ha cambiato la storia dell’isola. Il futuro di Cuba resta aperto ma la Chiesa è pronta a tendere la mano al popolo cubano. Fidel lo sa. Bastava vedere

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis