ultime notizie:

Marò rinchiusi nel carcere indiano, ci trattano bene

Salvatore Girone e Massimiliano Latorre

Salvatore Girone e Massimiliano Latorre

La sorte dei marò italiani è legata anche al clima politico elettorale. Si voterà a Kerala, lo stato nella cui giurisdizione ricade anche Kochi teatro dello scontro a fuoco nel quale sono rimasti uccidi due pescatori indiani. La trattativa diplomatica si intreccia all’attesa dle voto e soprasttutto ad un andamento della campagna elettorale molto centrato sull’atteggiamento dlele autorità locali sul caso dei marò. Massimiliano Latorre e Salvatore Girone stanno bene, in qualche modo si sono fatti una ragione della situazione che li coinvolge nel carcere centrale di Trivandrum in Kerala. I due fucilieri di marina si sono mostrati sorridenti che li ha salutati oggi mentre incontravano una delegazione di quattro responsabili della delegazione italiana con cui hanno discusso gli scenari futuri. La consegna di cibo e generi di prima necessità, che avviene dopo le 12, sono diventati centrali nell’organizzazione della giornata dei marò che, sempre in divisa, godono di buona libertà di movimento nello spazio residenziale dell’ospedale del carcere, da quando al mattino viene rimossa la chiusura di sicurezza a quando la sera viene apposta di nuovo. Un altro momento chiave della giornata è la consegna dei cellulari che permette per un pò di comunicare con famiglie e amici, di ricevere solidarietà e discutere su iniziative da adottare. «Vi vediamo volentieri», ha detto Latorre. «Li stiamo trattando bene, al meglio delle nostre possibilità in una sistemazione Vip», assicura il sovrintendente B. Pradeep, annunciando che «si stanno facendo degli amici». Una allusione alla presenza di un ex ufficiale della polizia condannato all’ergastolo dopo aver simulato uno scontro a fuoco per uccidere alcuni militanti maoisti.Per riportarli a casa il team che opera da settimane in India ed il governo Monti lavorano a tutto campo, anche se l’obiettivo di spingere la polizia a sistemarli in un luogo diverso dalla prigione non sembra realizzabile a breve. Ed ancora oggi da Copenaghen, dove partecipava ad un incontro dei ministri degli esteri Ue, il titolare della Farnesina Giulio Terzi ha evocato, pur mantenendo il riserbo su persone o paesi specifici, l’esistenza di contatti «con i partner pi— influenti» e con personalità che possono avere un ruolo per un esito positivo.

Lascia un commento alla notizia


ultime news monti

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis