ultime notizie:

Droni usati in Usa per operazioni di sorveglianza

Robert Mueller

Robert Mueller

L’Fbi ha utilizzato aerei senza pilota in operazioni all’interno degli Stati Uniti. Lo ha ammesso per la prima volta il direttore del Federal Bureau of Investigation, Robert Mueller, intervenendo davanti una commissione del Senato. L’Fbi, ha precisato Mueller, utilizza «pochissimi» droni e limitatamente ad operazioni di sorveglianza. «Sono usati molto raramente», ha detto, per casi ed esigenze «particolari». I droni utilizzati dall’Fbi, sostiene Cbs News, sono sprovvisti di armi. I difensori di questi velivoli affermano che sono economici e funzionali. I detrattori invece temono l’impatto che potrebbero avere sulla privacy di milioni di statunitensi. Il ricorso ai droni da parte dell’esercito americano è molto diffuso nei paesi asiatici e africani, dove i velivoli attrezzati con missili e mitragliatori servono non solo per spiare i movimenti dei terroristi islamici ma anche per compiere vere e proprie esecuzioni. Le azioni con i mezzi telecomandati hanno portato, ad esempio, all’uccisione di Anwar al Awlaki, leader di al Qaeda con passaporto americano. L’uso di questi strumenti a scopo investigativo viene fatto anche in Italia, ad esempio per individuare piantagioni di marijuana nelle nostre campagne.

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis