ultime notizie:

Dal Vaticano cordoglio per la morte di Chavez

Hugo Chavez

Hugo Chavez

Il Vaticano è senza Papa e il Venezuela senza presidente. Ma nonostante ciò i rapporti proseguono. La Chiesa guarda oltre le (molte) perplessità nei confronti dell’ormai defunto caudillo marxista e punta sul futuro: è questo il senso del telegramma per la morte di Chavez destinato alle autorità di Caracas che ieri Angelo Sodano, nelle vesti di decano del collegio cardinalizio ha letto alla platea dei porporati riuniti in congregazione nell’aula del Nuovo Sinodo. Il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi ha voluto precisare che «un telegramma del Papa nel caso di morte di un capo di Stato rientra nella prassi». È vero però che una simile iniziativa durante la “sede vacante”, per giunta rilanciata nel briefing con la stampa internazionale, assume un peso diverso. A dimostrazione di ciò, proprio oggi l’arcivescovo di Caracas, Jorge Urosa Savino celebrerà nella Chiesa romana di Santa Maria ai Monti una messa solenne di suffragio per il presidente veneuelano, stroncato martedì da un tumore.

Nel suo messaggio di cordoglio, Urosa Savino non ha dimenticato di ricordare alle autorità l’importanza di «applicare i meccanismi previsti dalla Costituzione». Secondo lui, è ora necessario «evitare ogni tipo di violenza». Un monito condivisibile, se è vero che testimoni riferiscono in queste ore di tensioni, violenze e minacce ai danni di giornalisti stranieri a Caracas. Con 25 milioni di fedeli, pari grossomodo al 90% della popolazione – dal punto di vista vaticano – il Venezuela è una realtà tutt’altro che trascurabile. Ed è per questo che fin dal faccia a faccia del 2006, i rapporti fra Chavez e Benedetto XVI sono stati faticosi e altalenanti ma sempre improntati alla franchezza e alla volontà di trovare una soluzione alle divergenze. A conferma di ciò, nel 2009 il Papa mandò a Caracas uno dei diplomatici più stimati della Curia romana, monsignor Pietro Parolin che ha sventato ogni tentativo del presidente venezuelano di riesaminare gli accordi bilaterali in vigore dagli anni ’60. Poi col peggiorare della malattia una sorta di svolta mistica del leader marxista che non perdeva occasione per farsi ritrarre in preghiera. Nell’ultimo messaggio su Twitter, datato 18 febbraio, Chavez assicurava: «Resto aggrappato a Cristo». © St.Pr.

Lascia un commento alla notizia

heidi klum topless jevgenija tischenko emilia clarke leaked photos has alison brie ever been nude nude celebrity alessandra ambrosio fappening jess impiazzi nude ass in tights danielle lloyd nude ashley madekwe nude nude thong bikini chloe sevigny topless candicd swanopol nude alanna ubach nude victoria justice cleavage jade roper playboy alessandra mastronardi nude libby smith nude noureen dewulf nudes alicia witt nude

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis