ultime notizie:

Caso Timoschenko, pressing della Ue sull’Ucraina

Caso Timoschenko

Caso Timoschenko

Accordo tra gli Stati dell’Unione europea per congelare l’accordo di associazione con l’Ucraina, meno unanimità per quel che riguarda l’eventuale boicottaggio – di presenza di autorità politiche – agli imminenti Europei di calcio che l’Ucraina ospiterà dall’8 giugno assieme alla Polonia. Ieri il caso Yulia Timoshenko, l’ex premier condannata lo scorso agosto a sette anni di carcere per abuso di potere, in attesa di un nuovo processo per frode fiscale e ora ricoverata in ospedale per una grave ernia mal curata, è stato tra i temi affrontati al Consiglio affari esteri che ha riunito a Bruxelles i capi della diplomazia dei Ventisette. Nella capitale belga domani arriverà il primo ministro ucraino Mykola Azarov per partecipare a un Consiglio di cooperazione con la Ue e a una tavola rotonda al Parlamento europeo, ma non avrà alcun incontro con i vertici Ue. Sia il presidente del Consiglio europeo Herman van Rompuy che il presidente della Commissione Josè Manuel Barroso hanno deciso di non mettere in agenda incontri ufficiali con lui.

Le condizioni processuali e il trattamento di Yulia Timoshenko sono elementi decisivi che dovrebbero spingere l’Ucraina a «una liberazione temporanea» o al «suo trasferimento» in un altro Paese per cure appropriate ha detto ieri il ministro Giulio Terzi. Il 9 maggio il nostro Parlamento ha approvato una risoluzione in cui si impegna tra l’altro il governo «a compiere un passo formale» nei confronti dell’Ucraina per richiedere l’immediato rilascio per ragioni umanitarie della Timoshenko. Molti Paesi stanno inviando delegazioni a Kiev e lo farà anche l’Italia affidando all sottosegretario agli Esteri Dassù e a una delegazione parlamentare il compito di fare pressione sul governo ucraino.

Terzi ha anche sottolineato che «ci deve essere assoluto rispetto della dignità, dei diritti, della situazione processuale e delle condizioni carcerarie riservate» all’ex premier. Che ieri ha ricevuto in ospedale la visita dell’ambasciatore Usa in Ucraina, John F. Tefft, e del vice assistente segretario di Stato per la democrazia e i diritti umani, Thomas O. Melia che hanno insistito sulla scarcerazione della Timoshenko.

Ue compatta sul versante della sospensione dell’accordo di associazione, meno sul boicottaggio politico, idea lanciata per prima dalla cancelliera tedesca Angela Merkel, dei campionati europei di calcio. Se il ministro Terzi dice «vedremo», quello inglese Hague e lussemburghese Asselbron hanno già le idee chiare: il primo dice che «non ho alcuna intenzione di andarci» mentre il secondo: «E’ possibile giocare del buon calcio senza che troppi ministri siano presenti». Critico sull’idea del boicottaggio il ministro svedese Bildt ma perché «ho difficoltà a ritenere che la presenza o meno a degli incontri di calcio sia lo strumento principale della politica europea». «Boicottare il campionato non è certo la strada da seguire per far ritornare l’Ucraina al processo democratico e alle riforme» afferma il ministro bulgaro Mladenov.

Lascia un commento alla notizia

oh in hye sex nacked model photo lea kari ann peniche naked charissa littlejohn nude hailey clausen topless eva longoria hottest leaks natasha poly nude miley nude 2015 maisie williams celeb jihad bella thorne sex tape colin farrell porn jennifer lawrence fappining lindsey duke nude scarlet johansson leaked nudes rihanna nudes latest emma watson naked pic katie downes nude christina hendricks naked nikki cox topless angelica bridges nude

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis