ultime notizie:

Arrestato un giovane con coltello era vicino al premier

Jens Stoltenberg

Jens Stoltenberg

È un membro del movimento giovanile del Partito laburista norvegese il ragazzo fermato ieri dalla polizia perché trovato in possesso di un coltello, in una località di fronte all’isola di Utoya dove sono stati concentrati i sopravvissuti alla strage e dove ieri si è recato il primo ministro norvegese Jens Stoltenberg. Lo ha riferito lo stesso uomo mentre veniva condotto su un’auto della polizia. L’uomo è stato fermato tra la folla fuori da un hotel in cui si trovava il premier per incontrare i superstiti della strage di venerdì. Ammanettato dalla polizia ha spiegato di avere il coltello «perché non si sentiva al sicuro», secondo quanto riferito da una giornalista della tv nazionale Nrk. La polizia norvegese ha escluso ogni connessione tra gli attacchi di venerdì e l’arresto del ragazzo. «Non vediamo connessioni tra questo arresto e la situazione nell’isola», ha detto Carol Sandbye, una responsabile della polizia. Il ragazzo, coi capelli scuri, indossava pantaloni corti e t-shirt e, secondo testimoni, sorrideva mentre lo portavano via. Probabilmente il ragazzo è uno dei partecipanti al campus e niente di più normale che, essendo alloggiato in tenda, avesse con sé l’arma da taglio. Ma nel clima di terrore scatenato dal duplice attacco di venerdì anche il possesso di un semplice coltello è bastato per far scattare l’arresto. Un segnale di quella che sarà una delle ripercussioni delle due stragi. Da «isola felice» la Norvegia comincerà a fare i conti con la paura. Uno stravolgimento per la società del Paese abituato a finire sulle prime pagine dei giornali solamente per la consegna del Premio Nobel per la Pace.

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis