ultime notizie:

Valtur chiede legge Marzano in arrivo 3 commissari

Valtur

Valtur

Valtur sceglie la strada dell’amministrazione straordinaria per salvare l’azienda gravata da un debito 300 milioni. Come anticipato da Il Messaggero di sabato scorso, martedì sera il consiglio del tour operator siciliano che fa capo alla famiglia Patti, iniziato il giorno prima e lasciato aperto per approfondimenti ha deliberato di depositare al Ministero delle Attività Produttive l’istanza per l’ammissione alla legge Marzano. Probabilmente oggi dovrebbero essere nominati i tre commissari straordinari. In una nota Valtur spiega che l’attività proseguirà normalmente. Dal cda si sarebbe dimesso Arnaldo Borghesi, nominato alcuni mesi fa in conseguenza della sottoscrizione da parte di Intesa di un prestito convertibile di 20 milioni. L’intervento infatti è concepito per essere realizzato nel minor tempo possibile. Il piano, depositato da Vincenzo Mariconda, presidente del gruppo immobiliare di Risanamento e Mario Porcaro, prevede la continuità aziendale e la salvaguardia dei livelli occupazionali (gli addetti sono quasi 3.000). Per abbattere l’indebitamento finanziario è prevista la dismissione di immobili ‘non corè e villaggi che possono essere utilizzati in locazione per oltre 110 milioni di euro ed un aumento di capitale fra i 30 e i 50 milioni. Con 22 strutture recettive in Italia e all’estero e un fatturato di circa 200 milioni di euro, il tour operator lo scorso anno ha riportato perdite per 3,8 milioni e un passivo che ammontava a 303,6 milioni di euro: 62 verso le banche (Intesa Sanpaolo), 85 verso i fornitori e 96 nei confronti di erario ed istituti di previdenza.

Dopo la grave crisi che ha colpito il settore turistico a partire dal 2008, nel corso di quest’anno Valtur guidato da Maria Concetti Patti ha sofferto della particolare situazione congiunturale e dell’inaspettata crisi dei Paesi del Maghreb, che ha ridotto drasticamente i flussi turistici verso Tunisia ed Egitto, paesi nei quali il gruppo turistico aveva investito in maniera importante. Ad incrinare la situazione, anche il dilungarsi delle trattative per le dismissioni degli immobili non core che erano state previste nel primo semestre di quest’anno. Nelle settimane scorse era stata indicata anche l’ipotesi di un cavaliere bianco. Con Invitalia, il fondo per il salvataggio e la ristrutturazione delle imprese in difficoltà che fa capo al Governo erano stati avviati negoziati .- mediati dalla presidenza del consiglio e dal ministero dello Sviluppo allo scopo di valutare la possibilità di cedere alcuni villaggi turistici.

Lascia un commento alla notizia


legge marzano, legge marzano valtur

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis