ultime notizie:

Spending review, norme anti-sprechi sono legge

Enrico Bondi

Enrico Bondi

La fase 1 della spending review si conclude oggi. Dopo il Senato anche Montecitorio approva con 371 voti a favore il decreto legge di revisione della spesa pubblica che prevede tra i provvedimenti il riordino delle province e il taglio degli statali. Ma i riflettori sono già puntati sulla fase 2, quella che inevitabilmente si aprirà a settembre. Il governo ha presentato ieri la richiesta del voto di fiducia (la numero 33 dell’era Monti) e nel pomeriggio è previsto il voto finale alla Camera sul decreto «per la riduzione della spesa pubblica a servizi invariati». Risparmi per 4,5 miliardi nel 2012, 10,5 miliardi nel 2013 e 11 miliardi nel 2014 sono gli obiettivi del provvedimento. Con la nuova cura dimagrante per gli statali (-20% i dirigenti, -10% i dipendenti), i tagli alla Sanità, il promesso dimezzamento delle Province, l’aumento del 25% delle tasse universitarie per i fuori corso e quello, non previsto, delle addizionali Irpef per le Regioni in deficit sanitario, si è rinviato di un anno l’aumento di due punti dell’Iva. Garantita la copertura a ulteriori 55.000 esodati e coperte le spese per gli aiuti ai terremotati dell’Emilia. Ma è solo il primo passo. La fase due è già in fattura e lo stesso governo, con il sottosegretario Polillo, ammette: «Abbiamo dovuto trovare 4 miliardi per evitare l’aumento dell’Iva, la fretta ci ha obbligati a non andare tanto per il sottile». Quindi si riparte. Enrico Bondi ha già individuato 10 miliardi di spese degli enti locali da discutere. Poi ci sono i contributi alle imprese (il rapporto Giavazzi indica una spesa aggredibile di 10 miliardi da compensare con una riduzione del cuneo fiscale). Sacrifici anche per partiti e sindacati con la stretta su distacchi e permessi. E la manovra di riordino delle detrazioni fiscali . Il tutto servirà a recuperare 6,5 miliardi per evitare l’aumento dell’Iva nel 2013. Per aggredire il debito, invece, non restano che le privatizzazioni: 15-20 miliardi. © B.C.

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis