ultime notizie:

Spending review, i tagli degli uffici giudiziari

Paola Severino

Paola Severino

Sarà all’esame di un prossimo Consiglio dei ministri dedicato alla spending rewiev – si parla di venerdì prossimo – il decreto legislativo sulla mappa che ridisegna la nuova geografia giudiziaria delle sedi di Tribunale. Più di 280 uffici giudiziari, tra tribunali, procure, e sezioni distaccate, potrebbero essere tagliati per effetto della revisione delle circoscrizioni giudiziarie. Un progetto, quello presentato dal direttore del Dipartimento della organizzazione giudiziaria, Luigi Birritteri, già consegnato al ministro della Giustizia Paola Severino qualche settimana fa, e che prevede una drastica ”cura dimagrante” per molte sedi distaccate, i cosiddetti ”tribunali di prossimità”. Anche la Campania – come il resto delle regioni del Sud, particolarmente esposte in territori difficili, nei quali opera la criminalità organizzata – pagherà il suo prezzo. Ma la bozza definitiva licenziata dal capo del Dipartimento dell’organizzazione giudiziaria non ha ancora avuto il placet del Guardasigilli. Le strade possibili per arrivare a una decisione finale sono tre. La prima: accogliere il taglio di 36 tribunali e di 220 sedi distaccate, a livello nazionale (oltre a quello di 37 Procure). La seconda: ridurre le sedi di tribunale da cancellare a 33, ma questa sarebbe una soluzione tecnicamente difficilmente praticabile. Poi c’è la terza soluzione: in queste ore sono in corso trattative politiche, con i partiti che cercano una ”terza via”. Da un eventuale accordo tutto politico potrebbe nascere insomma una bozza nuova, da sottoporre al Guardasigilli, cui spetterà in ogni caso la parola finale prima della discussione in sede di Consiglio dei ministri. © giu.cri.

Lascia un commento alla notizia


spending review ultime novità, news severino

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis