ultime notizie:

Riforma fiscale, carbon tax per le rinnovabili

Irap

Irap

Arriva la riforma fiscale. E porterà, tra le altre cose, anche il fondo in cui fare confluire le maggiori entrate della lotta all’evasione da utilizzare per ridurre la pressione sui contribuenti. Novità sulla casa, con la riforma del catasto, e sulla tassazione di impresa. Saranno riviste le agevolazioni fiscali ed è previsto anche un riordino dell’Iva. Marcia indietro invece sulle aliquote Irpef: l’obiettivo di ridurle a tre (20, 30 e 40%) ipotizzato dal precedente governo non è attuabile: resteranno al momento le attuali cinque. Come anche sarà confermata l’Irap. Per le imprese nasce invece l’Iri. Queste alcune delle principali novità che approderanno nel testo della delega che poi sarà attuata con singoli provvedimenti nei mesi successivi. La riforma è «orientata alla crescita», come spiega lo stesso governo nella relazione illustrativa che accompagna il ddl. Ecco come cambia volto il fisco.

Fondo per calo tasse e economia. Vi confluiranno le risorse della lotta all’evasione, dei risparmi sugli sconti fiscali, dei risparmi che arriveranno dalla spending review. Tra le destinazioni del fondo l’alleggerimento del carico delle tasse a partire dai redditi più bassi.

Irpef, stop alle 3 aliquote. La delega firmata dall’ex ministro Giulio Tremonti prevedeva la tassazione sulle persone al 20, 30 e 40%. Resteranno invece le attuali cinque aliquote.

Nuovo catasto. Si passa dai vani ai metri quadrati per misurare le unità immobiliari e si punta ad arrivare ai rispettivi valori medi ordinari espressi dal mercato in una arco temporale triennale.

Taglio alle agevolazioni. Si valuta la possibilità di eliminare, ridurre o riformare le spese fiscali che appaiono ingiustificate o superate o che costituiscono una duplicazione.

Per le imprese arriva l’Iri. Sarà l’Imposta sul Reddito Imprenditoriale per distinguerla dal reddito d’impresa.

Lotta evasione, commissione ad hoc. Misurerà i risultati e vedrà la partecipazione dell’Istat, dell’amministrazione finanziaria e di altre amministrazioni pubbliche. Si introduce l’obbligo di redigere un Rapporto annuale. Verrà potenziata la tracciabilità dei pagamenti, la fatturazione elettronica e l’accertamento sintetico.

Irap resta. L’abolizione, spiega la relazione, «aprirebbe un problema molto serio di reperimento di entrate alternative», quantificabili in circa 35 miliardi l’anno.

Abuso di diritto. L’obiettivo è contrastare operazioni di pianificazione fiscale prive di adeguate autonome finalità economiche, diverse dall’ottenimento di risparmi di imposta.

Contenzioso. Previste procedure stragiudiziali per la definizione delle liti di modesta entità.

Forfait per imprese minori. Obiettivo è la semplificazione con il pagamento di un’unica imposta.

Green tax e carbon tax. La prima ha lo scopo di preservare l’equilibrio ambientale, la seconda di finanziare le energie rinnovabili.

Il testo del decreto sulla delega fiscale

Lascia un commento alla notizia

jennifer lopez fappening olivia munn boobs briana holly nude lady gaga american horror story ass leaked olivia munn nudes kat dennings fappenning thefappening tsubasa amami nude jennifer lawrence boob shake chloe goodman nude olivia wilde nude pics lola naymark nude lacey banghard topless kim kardashian upskirt shailene woodley topless janelle ginestra nude thefappening/forum alanna ubach nude lauren cohan boobs stefanie scott nude

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis