ultime notizie:

Rcs vola in Borsa con la nuova governance

RCS MediaGroup

RCS MediaGroup

Il mercato si infiamma su Rcs dopo l’uscita di Diego Della Valle dal patto di sindacato e, sulla base delle dichiarazioni infuocate dell’imprenditore marchigiano, scommette su una contesa per il gruppo editoriale. A fine giornata la società del Corriere della Sera segna un balzo del 20,86% a 0,75 euro. Gli scambi, pur molto superiori alla media delle sedute normali, restano però ridotti e passano di mano circa 3 milioni di pezzi, pari allo 0,4% del capitale. Rcs, del resto, rimane blindata al 58,13% del capitale dal patto e il flottante del gruppo è ridotto da tempo, viste le quote fuori patto dell’11% (i diritti di voto) in mano all’imprenditore della sanità Giuseppe Rotelli e del 5,1% ciascuno di Edizione della famiglia Benetton e della Si.To della famiglia Toti. C’è attesa proprio per le prossime mosse di Rotelli e per quelle di Della Valle che, forte di una quota del 5,4% ormai svincolata dal patto, ha dichiarato che «la battaglia continua e con le mani libere» aggiungendo poi, riferendosi a Mediobanca e Fiat, che «devono capire che la cooptazione è finita, quello che conta è il mercato». Secondo il presidente Fiat John Elkann, intanto, la reazione di Borsa è un apprezzamento per la nuova governance introdotta per il gruppo del Corriere della Sera: «Il segnale che viene dal mercato è positivo e ci incoraggia a proseguire sulla strada che abbiamo imboccato ieri», ha detto al riguardo. Dopo la partita sull’assetto di vertice i grandi soci sono ora al lavoro sulla definizione del nuovo amministratore delegato. Un mandato sull’identificazione del manager è stato assegnato alla società di consulenza Spencer Stuart (e non invece a Egon Zehnder, com’era circolato). L’intenzione è di trovare il nuovo manager nelle prossime due o tre settimane, e comunque per fine mese. Quanto alle ipotesi circolate, che vanno dall’ex Sky Laura Cioli a Giorgio Valerio, passando per Claudio Calabi, vanno inquadrate tenendo comunque conto del fatto che nei vari incontri di ieri tra gli azionisti non sono stati fatti nomi. L’a.d, poi, entrerà tecnicamente nel Cda Rcs per cooptazione del nuovo consiglio che uscirà dall’assemblea del 2 maggio. A fargli spazio dovrebbe essere l’undicesimo eletto della lista di maggioranza (Graziano Molinari, segretario del patto).

Lascia un commento alla notizia


ultim ora fiat, laura cioli, laura cioli rcs

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis