ultime notizie:

Mps: utile stabile a 261,4 milioni

Antonio Vigni

Antonio Vigni

Mps chiude il primo semestre dell’anno con utile stabile a 261,4 milioni di euro (ma in aumento del 28% al netto delle componenti non ricorrenti) e ricavi in crescita del 5,1% a un soffio dai 2,9 miliardi di euro. Nel secondo trimestre l’utile si è attestato a 121,1 milioni, in leggero rialzo sullo stesso periodo del 2010 e sopra alle attese degli analisti, ferme a 109 milioni. «A dispetto di un contesto difficile, il gruppo ha rafforzato la sua posizione competitiva e ha continuato ad ampliare la sua quota di mercato» ha detto il direttore generale Antonio Vigni, definendo «robuste» la liquidità e la posizione di capitale della banca. Mps ha a poi annunciato il completamento della riorganizzazione della rete, rafforzata da 700 persone provenienti dal back office. In una fase di tensione sui mercati la banca ha fatto molta attenzione al tema della liquidità, per mettersi al riparo dai rischi legati a tensioni che dovessero manifestarsi sull’interbancario, a cui Mps attinge per 10 miliardi di euro. «Nei primi sei mesi abbiamo coperto tutte le obbligazioni, sia retail che istituzionali, in scadenza nel 2011 e in parte nel 2012» ha detto Vigni. Sul fronte della solidità patrimoniale, per effetto dell’aumento di capitale da 2,1 miliardi e della valorizzazione del patrimonio immobiliare, l’indice Tier 1 è salito al 9,5% e il core Tier 1 «è ormai prossimo al 9%, un livello alto anche in confronto a nostri concorrenti».

Lascia un commento alla notizia


antonio vigni

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis