ultime notizie:

Mercato immobiliare, crolla il valore degli immobili

Valore immobiliare

Valore immobiliare

La fuga dal mattone continua. Nel primo trimestre del 2011 le compravendite di unità immobiliari sono state 186.224. Giù, quindi, del 2,4% (pari a circa 4.500 unità) rispetto al primo trimestre dello scorso anno. I dati sono targati Istat. E l’Istituto di via Balbo evidenzia che «viene confermato l’andamento negativo rilevato anche nel terzo e quarto trimestre del 2010». La crisi ha colpito soprattutto il Sud, dove il calo è stato del 6,9%, e le Isole (-3,7%). Variazioni positive rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente si registrano, invece, nel Nord-Ovest (+0,1%) per le unità immobiliari ad uso abitazione e nel Nord-Est per quelle ad uso economico (+2,8%). Aumentano lievemente le compravendite effettuate e registrate negli archivi notarili delle grandi città (+0,2%), diminuiscono quelle negli altri centri (-4,3%). Per quanto riguarda i mutui, invece, sempre tra gennaio e marzo scorsi sono stati stipulati a livello nazionale 183.254 contratti. L’aumento è stato del 2% rispetto al primo trimestre 2010. In particolare, 105.485 mutui (pari al57,6%) hanno comportato la costituzione di ipoteca immobiliare e 77.769 (pari al 42,4%) invece non hanno previsto la costituzione di ipoteca immobiliare. Quindi, si è avuto un aumento del 5,4% per i mutui senza costituzione di ipoteca immobiliare. Un incremento dovuto quasi interamente all’andamento dei contratti nel Nord-Ovest, dove si è registrato un aumento del 16,9%). In calo (-0,4%) invece i contratti garantiti da ipoteca.

Lascia un commento alla notizia


immobiliare, immobili

the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis