ultime notizie:

L’export italiano crescerà del 7,2% nel 2013

Made in Italy

Made in Italy

L’export di beni italiani crescerà del 7,2% nel 2013 «Quattro anni di crescita dell’export moderata ma progressiva, a un tasso medio annuo del 7,9%». È la stima tracciata da Sace nel suo Rapporto Export presentato ieri a Milano. Secondo Sace, l’export di beni italiani crescerà del 7,2% nel 2013 e accelererà negli anni successivi fino a raggiungere +8,5% e un valore di 535 miliardi di euro nel 2016. Tra i settori top, la meccanica strumentale (+9,7%) e le apparecchiature elettriche (+8,0%), rallenta invece il Made in Italy alimentari e abbigliamento. L’ufficio studi della società guidata da Alessandro Castellano indica tra i mercati chiave per l’export italiano non solo economie emergenti come Cina (verso cui si prevede una crescita media annua dell’export italiano pari al 12,3% nel quadriennio 2013-16), Brasile (+11,3%), Romania (+10,6%), Turchia (+10,2%), Russia (+9,4%) e Polonia (+8,4%) ma anche economie mature come Svizzera (+11,5%), Stati Uniti (+11,2%), Francia (+7%) e Germania (+6,6%). In una logica di medio-lungo termine il Rapporto Export segnala anche mercati di prossima generazione, prevalentemente nel Sud-est asiatico: Indonesia (+10,1%), Filippine (+10,8%), Malesia (+9,6%), Cile (+8,9%), Nigeria (+9,4%), Angola (+10,2%).

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis