ultime notizie:

La Fed spaventa le Borse, spread a 290

Federal Reserve System

Federal Reserve System

Torna la paura nelle Borse europee che in un giovedì nero hanno bruciato 230 miliardi di euro. Piazza Affari, con i titoli bancari in affanno, ha chiuso a – 3% perdendo oltre 11 miliardi. Ma a tremare sono tutti i mercati mondiali, dall’Asia agli Usa, dopo l’annuncio della Federal Reserve di un ridimensionamento della politica monetaria fin qui seguita. In pratica, dall’autunno, la Fed comincerà a ridurre gli acquisti di titoli di Stato fatti creando moneta. Un cambio di strategia che avrà effetti anche sull’Eurozona, la cui economia non appare in ripresa come quella Usa. Così i mercati del Vecchio Continente accusano il colpo mentre si chiedono cosa farà la Bce. In picchiata Francoforte (-3,3%), Parigi (-3,7%), Londra (-3%) e Madrid (-3,41%). Torna a galoppare anche lo spread decennale dei Btp italiani, volato fin sopra 290 punti per poi chiudere a 288. Livelli costosi che potrebbero sopprimere sul nascere le speranze di un tesoretto da destinare alla crescita. In Italia del resto la crisi continua a mordere, come dimostrano anche gli ultimi dati sul consumo di energia. La domanda è tornata ai livelli degli anni ’90. Tra le cause, il crollo delle vendite e dell’uso dell’auto. Sulla benzina pesa anche il rischio aumento dell’Iva che, passando dal 21 al 22% porterebbe ad un rialzo, per l’Unione petrolifera, di circa 1,5 cent al litro. L’effetto Fed ha travolto anche Wall Street, col Dow Jones che dopo settimane di record è crollato sotto la soglia a quota 14.758,24 punti. Mai così male nel 2013. Giornata nera anche per Nasdaq (-2,28% a 3.364,63 punti) ed S&P500 (-2,50% a 1.588,19 punti). © A.Sev.

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis