ultime notizie:

Interrotto confronto Bpm-sindacati su esuberi

Banca Popolare di Milano

Banca Popolare di Milano

Fumata nera nelle trattative tra Bpm e sindacati sui 700 esuberi previsti nel gruppo milanese. Alla scadenza, a mezzanotte del 19 ottobre, della procedura, si è deciso, nella mattinata di ieri di fermare gli orologi, come si dice in gergo sindacale, e di prendere tempo per trovare un’intesa. I rappresentanti dei lavoratori si confronteranno con le segreterie nazionali probabilmente mercoledì per poi tornare al tavolo con l’azienda il prossimo fine settimana. L’obiettivo di tutti è di chiudere e lo è ancor di più per l’istituto milanese, finito sulla graticola per le vicende della passata gestione di Massimo Ponzellini. L’interesse della banca, oggi guidata dall’ad Piero Montani espresso dal socio di riferimento Andrea Bonomi, è di dare un nuovo segnale di discontinuità rispetto alle logiche degli Amici della Bpm, che hanno lasciato in eredità un numero di dipendenti (circa 8.500 a livello di gruppo) superiore a quello di banche dello stesso livello e un costo del lavoro (82 mila euro in media) più oneroso, nella misura del 10-15%, a quello degli istituti italiani. Dopo aver chiuso il 2011 in profondo rosso (600 milioni la perdita), la nuova Bpm ha annunciato in estate un piano industriale triennale che prevede di abbattere di 70 milioni l’anno il costo del lavoro con il taglio di 700 addetti: pensionandi o con i requisiti per il fondo di solidarietà. L’azienda ha fatto un primo passo accogliendo, in contrasto con la linea dell’Abi, la richiesta di rendere volontario e non obbligatorio il ricorso al fondo di solidarietà del settore, ma i sindacati hanno chiesto di anticipare il termine per restare nel fondo dal 2020 al 2018. Su un altro fronte, la banca ha dato disdetta alla contrattazione integrativa senza tuttavia toccare le retribuzioni ma facendole diventare personali. Su questi nodi l’accordo si è arenato anche se Uilca e Fisac vengono descritte come più disponibili mentre Fabi e Fiba sono apparse più rigide.

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis