ultime notizie:

Golden share, ci si adeguerà alle norme Ue

Enel

Enel

L’Italia va incontro all’Europa. E sulla golden share, attenua i poteri in mano al Tesoro. L’emendamento, che il governo ha però rinviato per motivi di opportunità, accoglie buona parte delle richieste avanzate dall’Antitrust di Bruxelles e consente allo Stato l’esercizio di poteri speciali sulle società strategiche privatizzate (come Eni, Enel, Finmeccanica) solo nei confronti di «soggetti esterni all’Unione europea». Il ministero dell’Economia, ma a seconda dei casi anche quello degli Interni, della Difesa o degli Esteri, potranno porre il veto su delibere riguardanti la «fusione o scissione della società, il trasferimento dell’azienda o di rami di essa o di società controllate, il trasferimento all’estero della sede sociale, il mutamento dell’oggetto sociale, lo scioglimento della società» e altre decisioni rilevanti. In caso di «minaccia effettiva di grave pregiudizio per gli interessi essenziali della sicurezza nazionale» lo Stato potrà opporsi all’acquisto da parte di un soggetto extra-Ue.

Lascia un commento alla notizia


the fappening is a new blog-style release of the latest Fappening content. LEaked Celebrity photos kate upton nude kate upton nudeviagra vs cialis